HomeSocietàGiovani studenti palmesi alla scoperta del mondo della natura e dell'etologia

Giovani studenti palmesi alla scoperta del mondo della natura e dell’etologia

Pubblicato il

Negli ultimi giorni, un progetto scientifico-culturale ha visto protagonisti gli studenti delle classi terze delle scuole secondarie di primo grado di Palmi. Promosso dal Dipartimento “Lavoro e Crisi Aziendale” di FDI guidato da Emiliano Pezzani, e supportato dai dirigenti scolastici Anna Teresa Currà e Francesco Rotolo, insieme all’educatrice Antonietta Silipigni, il progetto ha coinvolto attivamente studenti e studentesse dell’IC “De Zerbi – Milone” e dell’IC “San Francesco” in due giornate di approfondimento sui temi della natura e dell’etologia.

L’iniziativa, che ha visto la collaborazione di diverse associazioni venatorie locali – Anuu Migratoristi Calabria, ANUU Reggio Calabria, EPS Calabria Ente Produttori Selvaggina, Arci Caccia Calabria, Arcicaccia Reggio Calabria e Enal Caccia Calabria P.T. – si è proposta di avvicinare i più giovani al mondo affascinante della natura e dell’etologia, rivolgendo particolare attenzione alle peculiarità di alcune specie selvatiche presenti sul territorio. Il secondo appuntamento del progetto è stato inoltre arricchito dalla presenza di due Guardie venatorie convocate da Enalcaccia RC.

Tra le specie trattate nel corso del progetto, spiccano la Coturnice Siciliana, il Cinghiale e la Beccaccia, ognuna portatrice di un fascino unico e di un ruolo significativo negli ecosistemi della regione.

Il progetto, reso possibile anche grazie al sostegno di Confagricoltura Calabria e degli sponsor Quattroseidue srl e Barbaro Moto Gioia Tauro, ha offerto agli studenti un’esperienza educativa e formativa stimolante, che si spera abbia contribuito a consolidare il loro legame con l’ambiente circostante e a promuovere una maggiore consapevolezza dell’importanza della conservazione della natura e della biodiversità.

«L’obiettivo principale del nostro progetto – ha commentato l’ideatore Emiliano Pezzani – è stato quello di accendere nei giovani partecipanti la curiosità verso la natura e i suoi misteri, oltre che la sete di conoscenza che li accompagnerà nel loro percorso di crescita e formazione. La speranza è che i semi piantati durante questo progetto possano germogliare in una generazione di cittadini più consapevoli e attenti alla salvaguardia del nostro immenso patrimonio naturale».

Ultimi Articoli

Presto una “big bench” a Rovaglioso. La panchina enorme diventata virale grazie a Instagram

Palmi, l'iniziativa rientra nel progetto di valorizzazione dell'area promosso dalla corporazione Marinai della Varia insieme ad altre associazioni del territorio

Reggio, fermati 4 presunti scafisti con l’accusa di favoreggiamento aggravato dell’immigrazione clandestina

L'indagine è scattata dopo lo sbarco, avvenuto lo scorso 8 aprile, di 133 cittadini extracomunitari

Gioia, assolti alcuni sindacalisti coinvolti nella manifestazione al Porto del 2017

Il segretario confederale OrSA Calabria, Vincenzo Rogolino: «Auspico per il futuro maggiore dialogo e meno atti discriminatori da parte degli attori principali dell’area portuale»

Tutto pronto a Reggio per la finale nazionale dei Campionati Italiani di Astronomia

Il sindaco Falcomatà e il Consigliere Quartuccio: «Un grande onore ospitare un evento che dà lustro al nostro territorio. Evento importante per il brand Reggio, per un'idea di città che sia anche destinazione turistica per eventi culturali»

Presto una “big bench” a Rovaglioso. La panchina enorme diventata virale grazie a Instagram

Palmi, l'iniziativa rientra nel progetto di valorizzazione dell'area promosso dalla corporazione Marinai della Varia insieme ad altre associazioni del territorio

Tutto pronto a Reggio per la finale nazionale dei Campionati Italiani di Astronomia

Il sindaco Falcomatà e il Consigliere Quartuccio: «Un grande onore ospitare un evento che dà lustro al nostro territorio. Evento importante per il brand Reggio, per un'idea di città che sia anche destinazione turistica per eventi culturali»

Incendio Ecolandia, il sostegno di Galimi al Consorzio

L’incendio che ha interessato la struttura del Consorzio Ecolandia (soggetto gestore del Parco e...