Gioia: viaggio fotografico al Piano delle fosse

Palazzo S. Ippolito - L'ingresso al borgo
Palazzo S. Ippolito - L'ingresso al borgo


Quando gli amici che non sono di Gioia Tauro mi dicono: “Gioia non ha storia, non ha nemmeno un centro storico” mi “arrabbio”.
Purtroppo non tutti sanno che il Piano delle fosse, anche se ha subito stravolgimenti incontrollati, è ancora un piccolo gioiello da visitare e far rivivere.
Insieme a Rende, Gioia Tauro è il centro calabrese che ha subito le maggiori trasformazioni nel corso novecento, ma è ugualmente ricca di fascino e storia.

Spero che le foto fungano da invito e spingano i lettori a visitare i luoghi immortalati. L’augurio è che l’invito sia raccolto anche da quei gioiesi che non amano Gioia Tauro in maniera sfegatata così come la amo io.
Antonio Riefolo