HomeAltre NotizieGioia Tauro: I carabinieri sventano una rapina

Gioia Tauro: I carabinieri sventano una rapina

Pubblicato il

Francesco De Maio

GIOIA TAURO – I carabinieri della compagnia di Gioia Tauro hanno arrestato questa mattina tre uomini mentre tentavano di scappare dopo una rapina.
Rocco De Maio di 26 anni, Francesco De Maio e Antonio La Rosa entrambi di 20 anni, si erano introdotti con una pistola e col volto coperto nell’abitazione di R.T. sessantottenne di Gioia Tauro, titolare del bar tabacchi Mister bar in via Francesco Tripodi, a Gioia Tauro.

Dopo aver colpito la donna con il calcio della pistola e rubato due borse con ricariche telefoniche e 4 mila euro in contanti, hanno tentato la fuga a bordo di una Fiat Punto.

Rocco De Maio

I carabinieri hanno intercettato e disarmato i tre malviventi.
I militari hanno trovato sull’autovettura i passamontagna utilizzati per la rapina e la refurtiva, che è stata restituita alla proprietaria.

I due De Maio e La Rosa sono accusati di rapina in concorso.
R. T. è stata subito accompagnata in ospedale dove i medici l’hanno giudicata guaribile in 7 giorni.

Antonio La Rosa

Ultimi Articoli

Palmi, la storia di Santa Rita da Cascia diventa una rappresentazione teatrale

Domani 28 maggio e mercoledì nell'Auditorium della parrocchia Santa Famiglia andrà in scena l'opera sulla storia della santa dei casi impossibili

Giovedì torna a Reggio il ministro Salvini per un focus sul ponte sullo Stretto

Gelardi (Lega): «L'opera può rappresentare il primo e più importante passo verso il progetto di abbattimento del divario tra nord e sud del Paese»

Gli alunni della scuola “Casella” di Rizziconi fanno il pieno di successi in tre manifestazioni musicali

10 studenti, frequentanti i corsi di flauto traverso e chitarra, si aggiudicano un terzo premio, un primo premio e un assoluto in tre concorsi nazionali

Inaugurato un Punto prelievi dell’ASP di Reggio Calabria. La soddisfazione del consigliere Giannetta

«Tassello dopo tassello, stiamo ricostruendo la sanità»

Controlli anti “furbetti” del contatore: 9 denunce nella Piana di Gioia Tauro

Oltre ai privati, denunciato anche un imprenditore agricolo di San Giorgio Morgeto

Libertà e regole tra musica e diritto secondo Sabino Cassese

Il professore è intervenuto da remoto al Festival Nazionale che si è svolto a Palmi

Come regolare lo smartphone per salvaguardare gli occhi

Lo smartphone è il dispositivo elettronico più utilizzato in assoluto, il quale è posseduto...