HomeCronacaGioia Tauro, due arresti della Polizia

Gioia Tauro, due arresti della Polizia

Pubblicato il

Ieri, gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Polizia di Gioia Tauro, nell’ambito del contrasto ai reati in generale, hanno arrestato, in due distinte attività, due persone responsabili dei reati di bancarotta fraudolenta, furto aggravato di energia elettrica ed altri reati.

Gli agenti hanno arrestato un 33enne di Gioia Tauro, in esecuzione di un provvedimento restrittivo emesso dalla Procura della Repubblica di Palmi per il reato di bancarotta fraudolenta ed altri reati.

L’uomo deve espiare la pena della reclusione per un totale di 9 mesi.

In un altro contesto operativo, gli Agenti della Polizia di Stato durante un controllo ad un cittadino extracomunitario hanno accertato che nell’immobile in cui vive vi era l’energia elettrica nonostante l’assenza di un regolare contatore.

Pertanto, a seguito di regolare verifica effettuata  da personale dell’Enel, è stato constatato che l’uomo, cittadino marocchino 38enne domiciliato in Gioia Tauro, ha realizzato un allaccio abusivo alla rete elettrica pubblica, commettendo il reato di furto aggravato di energia elettrica per il quale è stato arrestato nella flagranza dell’illecito realizzato.

Ultimi Articoli

Intimidazione a Monsignor Nostro, la solidarietà del Gruppo Goel

«Certi dell'intervento fattivo delle forze dell'ordine»

La Polizia locale di Palmi in campo per il contrasto al gioco d’azzardo: sanzioni per 30mila euro

Dai controlli sono emerse diverse violazioni da parte dei gestori delle sale e dei distributori dei giochi

Il Rotary Club di Polistena promuove il convegno “Ambiente e cute”

Si è svolto a Polistena, nel Salone delle feste, un importante convegno su “Ambiente e...

Intimidazione a Monsignor Attilio Nostro, bossolo di pistola in curia

Episodio denunciato dal presule segue gesti analoghi a parroci

Intimidazione a Monsignor Nostro, la solidarietà del Gruppo Goel

«Certi dell'intervento fattivo delle forze dell'ordine»

La Polizia locale di Palmi in campo per il contrasto al gioco d’azzardo: sanzioni per 30mila euro

Dai controlli sono emerse diverse violazioni da parte dei gestori delle sale e dei distributori dei giochi

Intimidazione a Monsignor Attilio Nostro, bossolo di pistola in curia

Episodio denunciato dal presule segue gesti analoghi a parroci