Gioia: Inaugurato il portone artistico della chiesa Maria di Portosalvo

0
879
Il momento di inaugurazione e benedizione del portone da partre del vescovo Luciano Bux
Il vescovo Luciano Bux benedice il portone.

GIOIA TAURO (6 Settembre 2011) – E’ stato inaugurato ieri sera il nuovo portone in bronzo della chiesa Maria di Portosalvo della Marina di Gioia Tauro.

La celebrazione d’inaugurazione è iniziata alle ore 19, insieme alla  Santa messa, celebrata dal vescovo Luciano Bux.

Erano presenti, in una chiesa gremita, il sindaco Renato Bellofiore, il vice sindaco Jacopo Rizzo, l’assessore Salvatore Leonardi e  il consigliere provinciale Raffaele D’agostino.

Il portone, progettato dall’architetto Francesco Arabia, è formato da quattro ante di bronzo. Le due ante centrali rappresentano gli eventi principali della vita di Gesù dall’annunciazione di Maria alla morte. Le ante laterali simboleggiano il popolo di Dio nelle sue diverse generazioni e quindi la chiesa contemporanea.

Le autorità presenti

«Il portone della chiesa è una metafora. Divide lo spazio interno ed esterno– ha detto l’architetto Arabia – e divide la terra dal cielo. In più ricorda ai cristiani che la porta del cielo, cioè la porta della redenzione, è stretta come ci dicono i Vangeli».

Non ha nascosto la sua commozione il parroco don Gianni Gentile, che dopo aver salutato il vescovo e le autorità presenti ha voluto ringraziare  il popolo dei fedeli perché solo «grazie al contributo generoso delle singole persone e della città, è stato possibile realizzare questo portone>>.

Un lungo applauso di ringraziamento ha salutato il vescovo che usciva in processione.

Angela Angilletta