HomeAltre NotizieGioia: I ragazzi del Severi al Job&Orienta di Verona

Gioia: I ragazzi del Severi al Job&Orienta di Verona

Pubblicato il

GIOIA TAURO – Il più grande salone nazionale sull’orientamento, scuola, formazione e lavoro, il Job&Orienta di Verona, ospiterà quest’anno ben tre delegazioni dell’istituto superiore “Severi-Guerrisi” di Gioia Tauro.

A darne comunicazione è lo stesso preside Giuseppe Gelardi, supportato dalla vice preside Concetta Tripodi, entusiasti dei propri alunni invitati all’evento da tre soggetti distinti.

Saranno quindi 12 gi studenti che dal 26 al 28 novembre prenderanno parte alla convention, giunta ormai alla sua 25esima edizione.

Si tratta di Azzurra Costanzo, Valeria Miano, Giusy D’Agostino, Antonino Agostino, Girolamo Pisano, Rose Parrello, accompagnati dai docenti Antonino Palermo e Pettinato Espedito.

E ancora Salvatore Napoli, Giuseppe Luppino, e Antonino Natale, guidati dal loro professore Silvio Mantegna.
Mentre nel terzo gruppo, invitato direttamente dal Ministro dell’istruzione Stefania Giannini, rientrano Giuseppe Sturniolo, Antoaneta Yoshovska e Giuseppe Italiano, supportati in questa esperienza direttamente dal dirigente scolastico.

Il punto forza di quest’ultima delegazione è costituito dall’impegno che vede il Severi coinvolto come scuola pilota nazionale dell’Alternanza scuola lavoro, e in più i progetti Fixo e Garanzie Giovani.

“Il Severi–Guerrisi attua percorsi in alternanza che riscattano il tessuto sociale su cui incide, pieno di potenzialità inespresse. – ha detto Gelardi – Il modello Severi si configura quale esempio unico da proporre in altri contesti.

È un vero e proprio brand, originale e nuovo, che anche scuole del nord all’avanguardia hanno interesse a conoscere, a riprova che il lavoro, per i giovani si può strutturare e creare partendo dai banchi di scuola. Anche in Calabria, anche a Gioia Tauro, dove tutto sembra più complicato”.

Parla di numeri il preside dell’istituto, e lo fa con soddisfazione, orgoglio.

“In modo pionieristico stiamo attuando un modello che impegna gli studenti per 2 giorni alla settimana in azienda e per i restanti a scuola. – ha spiegato ancora il dirigente – È un sistema duale italiano, in cui azienda e scuola sono corresponsabili della formazione dello studente.

Oltre 500 allievi, a partire dal 19 ottobre 2015, stanno operando in qualificate aziende del territorio e della provincia di Reggio Calabria, Vibo Valentia e Messina per completare in azienda la formazione scolastica. La formazione in situazione è il futuro e la nuova frontiera della didattica. È una vera e propria modalità di fare scuola in modo innovativo ed aderente ai tempi”.

Il Salone prevede un fitto calendario di appuntamenti culturali tra convegni e dibattiti, incontri e seminari, alla presenza di autorevoli esponenti del mondo dell’economia, della politica e dell’imprenditoria.

Pochissime le scuole che possono prenderne parte. Se ne contano una trentina. E tra queste l’istituto della città del porto.

“Nel momento di confronto di Verona dove confluiranno rappresentanze di tutte le scuole italiane, – ha concluso Gelardi – il Severi farà a buon diritto la parte da leone proprio nella città dell’arena ribaltando le logiche geografiche ed economiche che vedono il nord sempre capofila.

Questa volta tante buone idee, e rappresentano una vera e propria scommessa per ripartire e dimostrare che la scuola può efficacemente interagire con il tessuto sociale su cui insiste anche laddove le problematiche sono ataviche ed i luoghi comuni sabbie mobili dalle quali tirarsi fuori”.

Ultimi Articoli

Palmi: una Casa, tanta Cultura e… poca cura

Ieri pomeriggio, durante un convegno che si è tenuto nell'Auditorium dell'edificio intitolato a Leonida Repaci, una amara scoperta: una discarica in giardino e servizi igienici inavvicinabili

Prevenire il binge drinking e il tabagismo negli adolescenti: alla “De-Zerbi-Milone” di Palmi l’incontro del Leo Club

Si è svolto ieri mattina l'incontro dal titolo “Alcol, tabacco e adolescenti: preveniamo binge drinking e tabagismo” organizzato dal Leo Club Palmi

Comunali a Gioia Tauro: Schiavone presenta il suo programma alla città

Rosario Schiavone, candidato alla carica di sindaco e già vicesindaco dal 2006 al 2008...

Tremila euro in libri per la biblioteca “Renda”

Tremila euro per l’acquisto di libri per l’infanzia e l’adolescenza sono stati donati dal...

Prevenire il binge drinking e il tabagismo negli adolescenti: alla “De-Zerbi-Milone” di Palmi l’incontro del Leo Club

Si è svolto ieri mattina l'incontro dal titolo “Alcol, tabacco e adolescenti: preveniamo binge drinking e tabagismo” organizzato dal Leo Club Palmi

Concorso “Balconi fioriti” a Palmi: un’idea per rendere più bella la città

L'amministrazione comunale ha indetto la prima edizione della manifestazione gratuita e aperta a tutti i residenti

Taurianova, presentata la terza edizione del Villaggio Sud Agrifest

L'evento è gemellato con la manifestazione "Capitale del Libro 2024"