HomeAltre NotizieGioia, Francesca Guerrisi è la coordinatrice di Città Futura

Gioia, Francesca Guerrisi è la coordinatrice di Città Futura

Pubblicato il

Riceviamo e pubblichiamo:

Sabato 18 febbraio alle 18 verrà inaugurata la sede dell’associazione politico culturale “Città futura”.

La nuova sede si trova all’interno della galleria del centro a Gioia Tauro.

In occasione dell’inaugurazione verrà presentato ufficialmente il coordinamento dell’associazione che è stato eletto durante l’ultima assemblea.

La coordinatrice di Città futura è Francesca Guerrisi e il coordinamento è composto da Francesca Altomonte, Antonio Calarco, Carmelo Caratozzolo, Carmela Centorrino, Vincenzo Filippone, Nunzio Gentiluomo, Francesco Ierace, Rocco Italiano, Leandra Maffei e Sabina Ventini.

Città futura ha sostenuto con il proprio simbolo alle comunali del 2015 Aldo Alessio. L’associazione ha deciso di proseguire su quella strada chiedendo all’ex sindaco, protagonista della migliore stagione amministrativa gioiese, di mettersi ancora una volta a disposizione della città che vive un momento di enorme grande difficoltà a causa della pessima gestione degli ultimi anni.

L’inaugurazione di sabato darà il via a una serie di appuntamenti, pianificati per individuare e strutturare insieme ai cittadini, i punti chiave del programma che in caso di vittoria elettorale sarà la bussola della nostra compagine.

Ultimi Articoli

Nominato il comitato scientifico per la Varia di Palmi, Mattiani (Lega): «La Varia è prima di tutto un patrimonio regionale, doveroso tutelarla»

Predisposta una sezione sul sito del Consiglio Regionale e della Regione Calabria dedicata alla Varia

Con Baglioni e Caccamo la parola prende forma al Festival nazionale del Diritto e della Letteratura

Lezioni di diritto rigorosamente dispensate ai non addetti ai lavori mettendo al centro letteratura...

A San Ferdinando nasce il museo diffuso MAD: un legame vivo con la memoria e la cultura della città

L'obiettivo è valorizzare e promuovere il patrimonio storico, artistico e culturale della città.

Anche la Metrocity al Festival nazionale di diritto e letteratura di Palmi con Baglioni, Caccamo e Salvati

Il sindaco Falcomatà: «L'arte abbatte le barriere e riscatta la storia del nostro territorio»

Nominato il comitato scientifico per la Varia di Palmi, Mattiani (Lega): «La Varia è prima di tutto un patrimonio regionale, doveroso tutelarla»

Predisposta una sezione sul sito del Consiglio Regionale e della Regione Calabria dedicata alla Varia

Rialzati Polistena: dalla minoranza “atteggiamento qualunquista”

Parla di “solitudine politica” e “atteggiamento qualunquista” il gruppo consiliare di maggioranza di Rialzati...

Sanità Chiama? Polistena Futura non risponde

«Non aderiremo alla manifestazione in programma per il 4 maggio. L’Amministrazione non ci ha...