HomeRubricheNutri Medi CareDieta e ipertensione: i consigli dell’esperta

Dieta e ipertensione: i consigli dell’esperta

Pubblicato il

Oggi parleremo dell’alimentazione legata all’ipertensione, altra patologia molto comune, soprattutto nel sesso maschile.

Intanto, chiariamo di cosa stiamo parlando: si parla di ipertensione arteriosa quando la pressione del sangue nelle arterie aumenta. Tutto ciò comporta un aumento di lavoro da parte del cuore, diventando così un importante fattore di rischio per altre patologie più serie.

Spesso, l’unica indicazione alimentare che il paziente si sente dare, a seguito della diagnosi, è quella di ridurre il sale: per il resto, fa tutto il farmaco.

In realtà vanno tenuti in considerazione tutti quegli alimenti che possiamo acquistare ai quali viene aggiunto sale per migliorarne la conservazione o la palatabilità. Tutti questi alimenti (che troviamo nelle nostre tavole quotidianamente) andrebbero fortemente ridotti. 

Il sovrappeso, il fumo, una dieta ricca in alimenti troppo salati, l’uso eccessivo di alcool, lo stress e la sedentarietà sono tutti aspetti che incidono fortemente nella comparsa dell’ipertensione e che possono essere modificati, riducendo così drasticamente la possibilità di andare incontro a problematiche di questo genere.

Quindi, il trattamento, anche quando preveda il ricorso a farmaci, non può assolutamente prescindere da cambiamenti nello stile di vita. 

Detto ciò, come possiamo intervenire per prevenire o eventualmente migliorare la sintomatologia di questa patologia?

  • Evita l’uso eccessivo del sale. È consigliabile non superare i 5g di sale al giorno;
  • Aumenta l’apporto di alimenti ricchi in potassio e calcio;
  • Scegli cibi con un basso contenuto di grassi saturi;
  • Utilizza alimenti ad elevato contenuto di fibre e basso contenuto di zuccheri semplici;
  • Evita di consumare cibi industriali confezionati e raffinati o alimenti molto lavorati come i salumi e gli insaccati;
  • Limita il consumo di caffè o tè e di bevande zuccherate;
  • È sconsigliato l’utilizzo di dadi da brodo;
  • Bevi almeno 1,5 litri di acqua al giorno;
  • Limita il consumo di alcool;
  • Riduci (se in eccesso) il peso corporeo, rientrando nei parametri del “normopeso”. In caso di sovrappeso/obesità la riduzione di 10kg comporta una riduzione di circa 5-10mm Hg di pressione arteriosa;
  • Fai regolare esercizio fisico. Attenzione, soprattutto in caso di presenza di patologie cardiovascolari correlate, è sempre bene consultare il proprio cardiologo ed un istruttore qualificato per capire quale possa essere il tipo di attività fisica consigliata;
  • Impara a gestire al meglio lo stress e assumi dei ritmi di sonno regolari.

Questi semplici consigli si sposano con le raccomandazioni della cosiddetta dieta DASH (Dietary Approaches to Stop Hypertension), approccio sviluppato negli Stati Uniti per contrastare il dilagare della malattia.

Questi consigli rimangono di ordine generale e non si possono sostituire ad un piano alimentare personalizzato che tenga in considerazione tutte le problematiche del paziente a 360°. Inoltre, si sconsiglia assolutamente la sospensione di terapie farmacologiche in autonomia consultando sempre un professionista prima di apportare qualunque tipo di modifica.

Al prossimo articolo!

Dott.ssa Silvia Lamalfa

Ultimi Articoli

A Palmi il ricordo di Satnam Singh

La triste storia del bracciante morto a Latina per colpa del comportamento disumano del datore di lavoro ha suscitato indignazione e rabbia

«Signora, sua figlia ha causato un incidente, paghi 3mila euro». Anziana derubata a Rizziconi da un finto carabiniere

Deferita anche una donna campana; la vittima incastrata anche da un falso avvocato

Pallacanestro Palmi vince il Torneo Primavera Under 15M Fip

Un finale di stagione ricco di soddisfazioni per la Pallacanestro Palmi ASD, che dopo tanti anni torna alla vittoria in un torneo giovanile Fip.

Antonio Orso nella storia di Gioia Tauro

Il ricordo di Amalia Frascà, socia Adic

Bambini e alimentazione: quali cibi scegliere?

Carmen Maruca dello studio NutriMediCare ci svela i segreti di una dieta sana ed equilibrata per i più piccoli

Allergie di stagione e cibi: quali evitare per mitigare i sintomi

Le specialiste Silvia Lamalfa e Carmen Maruca ci svelano quali alimenti possono accentuare la sintomatologia

Alimentazione in menopausa: i consigli per affrontare serenamente questa fase della vita delle donne

Cibi sani e attività fisica possono aiutare a gestire al meglio i sintomi fisici e emotivi