HomeCronacaCumbertazione: 'ndrangheta e appalti, i nomi degli indagati

Cumbertazione: ‘ndrangheta e appalti, i nomi degli indagati

Pubblicato il

I Finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Reggio Calabria con il coordinamento della Dda, hanno eseguito in Calabria, Sicilia e Lazio un’ordinanza di applicazione di misure cautelari nei confronti di 25 persone.

Si tratta di Luigi Bagalà, Giuseppe Bagalà, Francesco Bagalà ’77, Francesco Bagalà ’90, Giorgio Morabito, Pasquale Rocco Nicoletta, Angela Nicoletta, Carlo Cittadini, Giorgio Ottavio Barbieri, Cristiano Zuliani, Giovanni Fiordaliso, Ettore Della Fazia, Francesco Migliore, Filippo Migliore, Alessio La Corte, Vito La Greca, Santo Fedele, Francesco Fedele, Bruno Polifroni, Rocco Leva, Bruno Modafferi, Domenico Coppola, Angelo Zurzolo, Gaspare Castiglione, Mirko Pellegrini.

Sono accusate a vario titolo, dei reati di associazione mafiosa, turbata libertà degli incanti, frode nelle pubbliche
forniture, corruzione e falso ideologico in atti pubblici.

I provvedimenti giudiziari rappresentano l’epilogo delle investigazioni condotte dal Gruppo Investigazione Criminalità Organizzata (G.I.C.O.) del Nucleo di Polizia
Tributaria di Reggio Calabria, volte a contrastare i profili imprenditoriali della cosca Piromalli nella piana di Gioia Tauro.

In questo contesto, è stato individuato un cartello di oltre 60 società che, attraverso la presentazione di offerte precedentemente concordate, è stato in grado di determinare l’aggiudicazione di appalti pubblici per oltre 90 milioni di euro.

Sono stati anche eseguiti 38 sequestri preventivi d’azienda per un valore complessivo di circa 200 milioni di euro e sarebberto stati accertati rapporti di connivenza con il sodalizio criminale da parte di un dirigente comunale ed episodi di corruzione di un funzionario dell’Anas.

Ultimi Articoli

Intimidazione a Monsignor Nostro, la solidarietà del Gruppo Goel

«Certi dell'intervento fattivo delle forze dell'ordine»

La Polizia locale di Palmi in campo per il contrasto al gioco d’azzardo: sanzioni per 30mila euro

Dai controlli sono emerse diverse violazioni da parte dei gestori delle sale e dei distributori dei giochi

Il Rotary Club di Polistena promuove il convegno “Ambiente e cute”

Si è svolto a Polistena, nel Salone delle feste, un importante convegno su “Ambiente e...

Intimidazione a Monsignor Attilio Nostro, bossolo di pistola in curia

Episodio denunciato dal presule segue gesti analoghi a parroci

Intimidazione a Monsignor Nostro, la solidarietà del Gruppo Goel

«Certi dell'intervento fattivo delle forze dell'ordine»

La Polizia locale di Palmi in campo per il contrasto al gioco d’azzardo: sanzioni per 30mila euro

Dai controlli sono emerse diverse violazioni da parte dei gestori delle sale e dei distributori dei giochi

Intimidazione a Monsignor Attilio Nostro, bossolo di pistola in curia

Episodio denunciato dal presule segue gesti analoghi a parroci