HomeSocietàCittanova, la SRC non si ferma mai: due allievi sul set del...

Cittanova, la SRC non si ferma mai: due allievi sul set del film “Eravamo bambini”

Pubblicato il

Walter Cordopatri, direttore e fondatore della Scuola di Recitazione della Calabria, annuncia la partecipazione di due allievi della SRC Lab, classe Junior, nelle riprese del film “Eravamo Bambini”. La regia è firmata da Marco Martani e il film è prodotto da Minerva Pictures con Wildside e Vision.

I ragazzi selezionati, durante un casting nazionale, sono Matteo Ferrara e Gaetano Laruffa, che interpreteranno due ruoli importanti all’interno della storia.

Il primo ciak è stato battuto a fine agosto ma le riprese continueranno fino a ottobre nel territorio laziale. Il film verrà trasmesso sulle reti nazionali.

«Siamo particolarmente orgogliosi che i nostri allievi siano stati scelti per ruoli così importanti – dice il direttore Walter Cordopatri e soprattutto siamo entusiasti per aver raggiunto un altro importante risultato: l’ennesimo allievo della scuola che inizia a lavorare nel mondo del cinema e della televisione come Federica Sottile, Nicole Surace, Fortunato Staglianò, Francesco Teramo e Vincenzo Oppedisano. Siamo una realtà in continua espansione che, anno dopo anno, raccoglie i frutti del proprio lavoro».

La Scuola di Recitazione della Calabria accoglie i propri allievi fin da giovanissimi con la sezione lab per avvicinarli all’arte e accompagnarli nel loro percorso di crescita personale e artistica.

«Ognuno di noi, nonostante spesso lo nasconda anche a se stesso, ha qualcosa di diverso da tutti, qualcosa di unico: un pensiero, un’idea, un gusto, e proprio la SRC dà la possibilità di farlo diventare un talento» aggiunge il coordinatore didattico Giorgio Colangeli.

Il Direttore e il team della SRC ringraziano, inoltre, sia l’amministrazione comunale di Cittanova per essere da sempre vicina alla Scuola sia l’occhio attento del Giffoni Film Festival che, oltre a collaborare con la SRC, è fonte di riflessione e ispirazione, ogni giorno. 

Recentemente la Scuola ha aperto le porte a tutti gli aspiranti attori; ogni sabato fino al 31 ottobre sarà possibile partecipare alle audizioni in presenza per il Triennio Accademico.   Ma le opportunità non finiscono qui, sono in corso anche le iscrizioni per tutti i laboratori, dai 5 anni in su.

Un grande plauso a questa bellissima realtà che da 6 anni cresce sempre di più, permettendo di realizzare sogni e creando meravigliose opportunità a tutti i propri allievi.

Ultimi Articoli

Gioia Tauro, denunciati 5 minori per bullismo

La giovane vittima ha raccontato ai poliziotti i gravi episodi di violenza fisica e verbale subiti quotidianamente

Taurianova: aperto il cantiere per la scuola dell’Infanzia con fondi Pnrr. Biasi: «Cultura, istruzione e innovazione pilastri fondamentali»

L’assessore Crea: «Nuovi servizi per le giovani coppie che scelgono la nostra città»

Palmi, frana un tratto di strada longo la Provinciale Macello. Ranuccio: «Deviato abusivamente il deflusso delle acque piovane»

Nuovo cedimento nella notte scorsa dopo lo smottamento avvenuto tra domenica e lunedì. In corso accertamenti col drone

Operazione “Perseverant”, il Garante della Salute ringrazia il padre che ha denunciato

Esprimo particolare apprezzamento per l’operazione “Perseverant” coordinata dal Procuratore Emanuele Crescenti e dal Sostituto...

Anche a Melicucco il muro della memoria per le vittime del covid

Un muro bianco riempito di cuori rossi per ricordare chi, nel tristemente famoso periodo...

L’Arma dei carabinieri tra gli alunni della scuola primaria per dire insieme no al bullismo

I militari hanno incontrato gli studenti del "Marvasi-Vizzone" di Rosarno nell'ambito del progetto "Cultura della legalità"

Tesori archeologici nei fondali calabresi, il Ministero e l’INGV firmano una convenzione

Grazie all'accordo verranno condivisi studi dei contesti archeologici subacquei