Cittanova: domenica la conferenza programmatica di “Andare oltre”

0
362

Andare OltreCITTANOVA – “Andare Oltre” annuncia la prima conferenza programmatica per la stesura di un programma elettorale partecipato e condiviso con i cittadini, che si terrà domenica 16, alle 17, nei locali della biblioteca comunale, in piazza Calvario.

Il quadro politico cittanovese sembra ormai delinearsi chiaramente anche se non si escludono le sorprese che potrebbero venir fuori proprio nell’occasione dell’ incontro promosso dal gruppo di Francesco Sgambetterra.

Il Nuovo Centrodestra di Gino Catania, negli ultimi giorni, ha fatto parlare di sè in riferimento ad eventuali alleanze con la compagine dell’attuale primo cittadino, e una tale possibilità era stata poi avallata dalla nascita del secondo circolo NCD “Per Cittanova” che dichiaratamente sostiene la candidatura di Cannatà.

Contrariamente da quanto suggerito dalla medesima matrice politica dei due circoli, ma coerentemente con quanto affermato fin dall’inizio, l’intenzione del gruppo guidato da Catania continua ad essere quella di creare un’alternativa ai due poli.

Non sfugge neppure ai meno appassionati il comune denominatore che lega, almeno nell’intenzione, il gruppo di Sgambetterra e quello guidato da Catania: relegare ai banchi dell’opposizione la corrente di Cosentino e quella di Cannatà.

Sarà vero allora che prima della scadenza per la presentazione delle liste elettorali, i cittanovesi potranno assistere alla  formazione di sole tre compagini?

Una riserva che, probabilmente,  verrà sciolta proprio in occasione dell’incontro di domenica prossima.

Ma se tale prospettiva dovesse rivelarsi concreta, allora, i riflettori si sposterebbero sulle strategie di Polis, il gruppo rappresentato in consiglio comunale da Girolamo Albanese e sulla possibilità che,  il movimento, possa costituire una quarta lista.
Elisabetta Deleo