HomeCronacaCatanzaro, scoperto e sequestrato uno scarico abusivo di reflui fognari

Catanzaro, scoperto e sequestrato uno scarico abusivo di reflui fognari

Pubblicato il

Uno scarico abusivo di reflui fognari è stato sequestrato a Catanzaro.

I militari dell’Ufficio circondariale marittimo di Soverato, insieme a personale della Polizia locale di Catanzaro, su delega della Procura della Repubblica, hanno compiuto un accurato controllo dell’intero asse del fiume Castace.

Nel corso delle indagini è stata riscontrato che il fiume, nel tratto che attraversa la località Comuneri del comune di Catanzaro, risultava invaso da reflui di colore scuro e maleodoranti.

La perlustrazione della zona ha consentito di trovare un pozzetto in calcestruzzo, facente parte della condotta della rete fognaria comunale al quale giungono tutti i reflui relativi alle località Siano, Cava e Santo Janni dello stesso Comune, che sversava tutto il suo contenuto direttamente nel letto del fiume senza che venisse sottoposto ad alcun processo depurativo.

Considerata la gravità della situazione è stato subito effettuato un prelievo delle acque di scarico per le successive analisi da parte dei Tecnici dell’Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente.

Inoltre il pozzetto e lo scarico, totalmente abusivo e privo di ogni autorizzazione, è stato posto sotto sequestro penale, ed il responsabile, oltre che essere deferito alla Procura, è stato verbalizzato con una sanzione amministrativa che va da 6.000 a 60.000 mila euro

Ultimi Articoli

Intimidazione a Monsignor Nostro, la solidarietà del Gruppo Goel

«Certi dell'intervento fattivo delle forze dell'ordine»

La Polizia locale di Palmi in campo per il contrasto al gioco d’azzardo: sanzioni per 30mila euro

Dai controlli sono emerse diverse violazioni da parte dei gestori delle sale e dei distributori dei giochi

Il Rotary Club di Polistena promuove il convegno “Ambiente e cute”

Si è svolto a Polistena, nel Salone delle feste, un importante convegno su “Ambiente e...

Intimidazione a Monsignor Attilio Nostro, bossolo di pistola in curia

Episodio denunciato dal presule segue gesti analoghi a parroci

Intimidazione a Monsignor Nostro, la solidarietà del Gruppo Goel

«Certi dell'intervento fattivo delle forze dell'ordine»

La Polizia locale di Palmi in campo per il contrasto al gioco d’azzardo: sanzioni per 30mila euro

Dai controlli sono emerse diverse violazioni da parte dei gestori delle sale e dei distributori dei giochi

Intimidazione a Monsignor Attilio Nostro, bossolo di pistola in curia

Episodio denunciato dal presule segue gesti analoghi a parroci