HomeAltre NotizieCapitaneria di Gioia: Passaggio di consegne tra Tomat e Andronaco

Capitaneria di Gioia: Passaggio di consegne tra Tomat e Andronaco

Pubblicato il

Andronaco e Tomat

GIOIA TAURO (22 settembre 2011) – Da lunedì prossimo Diego Tomat sarà il nuovo comandante della Capitaneria di Porto di Gioia Tauro. Il nuovo arrivato sostituirà Giuseppe Andronaco che ha guidato la Capitaneria gioiese negli ultimi tre anni.

I due comandanti di fregata hanno incontrato questa mattina la stampa.
«Per me è motivo di grande orgoglio – ha dichiarato Tomat – essere stato trasferito in un porto importante come quello di Gioia Tauro. Darò continuità all’azione di chi mi ha preceduto – ha aggiunto – in modo che i cittadini capiscano che le cose stanno cambiando».

Tomat, che è triestino e proviene dalla Capitaneria di Porto della città friulana, sarà l’ottavo comandante della sede gioiese da quando è stata istituita nel 1997.

Il suo predecessore Giuseppe Andronaco ha tracciato il bilancio della sua esperienza nella Piana. «Quelli trascorsi a Gioia Tauro – ha detto – sono stati tre anni splendidi. Abbiamo fatto tanto per favorire la balneazione e tutelare l’ambiente. La collaborazione con gli altri enti è stata costante e ci ha permesso di raggiungere grandi risultati».

Andronaco lascia la Capitaneria di Gioia per approdare a quella di Messina, sua città natale.

La cerimonia ufficiale di passaggio di consegne del comando della Capitaneria di Porto si terrà domani mattina, alla presenza del capitano di vascello Vincenzo De Luca, direttore marittimo della Calabria e della Lucania, che è stato anche il primo Comandante ad arrivare a Gioia Tauro nel 1997.

Lucio Rodinò

Ultimi Articoli

Volley, l’OmiFer attende la Capitale nella bolgia del PalaSurace

Domani la squadra di mister Radici sfiderà in casa la SMI Roma

Al Teatro Gentile di Cittanova in scena Tosca d’Aquino e Giampiero Ingrassia

Il 9 febbraio appuntamento con "Amori e sapori nelle cucine del Gattopardo"

Reggio, domani la presentazione di “Guida all’Aspromonte misterioso”

Edito da Rubettino, è stato scritto da Giuseppe Battaglia e Alfonso Picone Chiodo

Laureana, ancora chiuso il tratto di strada pedemontana

Da ormai più di un biennio la strada, realizzata di recente, che permetterebbe un alleggerimento del traffico sulla SGC, non è praticabile e non se ne conosce il motivo

‘Ndrangheta: Estorsioni, sequestri e riciclaggio. Arrestate 56 persone in tutta Italia

L'operazione di polizia a Vibo Valentia, Catanzaro, Reggio Calabria, Palermo, Avellino, Benevento, Parma, Milano, Cuneo, L’Aquila, Spoleto e Civitavecchia

Arresti ‘ndrangheta: i nomi dei soggetti coinvolti

Tra gli arrestati anche persone di Palmi, Taurianova, Barritteri di Seminara, Gioia Tauro e Polistena