HomeAltre Notizie"Dopo il buio" raccontato dalla Ciconte a Palazzo Baldari

“Dopo il buio” raccontato dalla Ciconte a Palazzo Baldari

Pubblicato il

Il femminicidio visto da due prospettive contrapposte. Quella della vittima e quella del carnefice. È di questo che parla “Dopo il buio. Storia di un amore malato”, l’opera edita da “Tra le righe dei libri”, e scritta da Merilia Ciconte.

E sarà la stessa autrice a raccontarne le origini domenica 28 maggio a Gioia Tauro, grazie ad un incontro organizzato dal Laboratorio di lettura, guidato da Monica Della Vedova e Saveria Lollio, che si terrà a Palazzo Baldari alle ore 18.

Ancora una volta protagoniste indiscusse sono le donne e le loro mille sfaccettature. Prima fra tutte Viola, la quasi vittima di omicidio di cui parla la scrittrice, narrando di una bella storia d’amore, tramutatasi in un inferno.

E poi ancora Anna Maria Deodato, presente all’evento insieme alle artiste gioiesi che del gentil sesso parlano attraverso i pennelli.

Previsti inoltre gli interventi di Elisabetta Tripodi, ex sindaco di Rosarno e Serena Multari, componente commissione Pari opportunità della Regione Calabria.

Il tutto dopo essere travolti dalle bellezze del Metauros supportati da Alessandra Bagalà, che alle 17 inizierà il percorso guidato del museo archeologico.

Un’iniziativa patrocinata dal comune di Gioia Tauro nel mese dedicato ai libri, per affrontare senza banalità e luoghi comuni una tematica sempre più accanita come quella del femminicidio.

Ultimi Articoli

Ue, Denis Nesci: «La scelta su Von Der Leyen coerente con il risultato del 9 giugno»

L'europarlamentare di Fdi: «Il nostro paese è un interlocutore imprescindibile e necessario in ambito europeo»

Applausi per “Vurrìa” al teatro Manfroce di Palmi

L'opera è stata scritta dall'attore cosentino Matteo Lombardo

Dalla Calabria alla Francia per una grande “festa italiana”

Una grande “festa italiana” ha ospitato gli stand di vere e proprie eccellenze del settore enogastronomico italiano, con la Calabria tra i protagonisti

Taurianova, Biasi: «Tolleranza zero contro i furti d’acqua»

Il sindaco avvisa i cittadini che sono iniziati controlli a tappeto in tutto il territorio per risalire a eventuali allacci irregolari

Sequestrati al Porto di Gioia Tauro due droni diretti in Libia

I mezzi a uso bellico hanno una stazza pari a oltre 3 tonnellate per una lunghezza di oltre 10 metri ed una apertura alare di circa 20 metri

Nasce a Palmi “Spazio futuro”, movimento politico fondato dal sindaco Ranuccio

Il nuovo spazio ha come obiettivo quello di rispondere alle esigenze di ogni individuo

Felici e Conflenti compie 10 anni: il 4 luglio la conferenza stampa di presentazione

Appuntamento dal 23 al 27 luglio prossimi per un'edizione speciale e un cartellone ricco di eventi