HomeCronacaTragedia nella notte nel vibonese: investiti e uccisi 2 uomini mentre spingevano...

Tragedia nella notte nel vibonese: investiti e uccisi 2 uomini mentre spingevano l’auto in panne

Pubblicato il

Sono stati travolti in pieno, mentre spingevano la loro auto in panne, da una Bmw che transitava sul viadotto calabrese dove la loro auto si era fermata: per Bruno Vavalà di 23 anni e Nicola Callà di 60 anni, non c’è stato scampo.

Feriti anche gli altri due passeggeri che erano a bordo della Peugeot 204.

Le vittime di questo incidente avvenuto questa mattina presto – presso il Comune di Simbario – sono due camerieri che avevano appena finito di lavorare a un banchetto di nozze.

Uno dei due è stato addirittura sbalzato giù dal cavalcavia per la violenza dell’impatto

Ultimi Articoli

Villa, anziani vittime di truffa: denunciata una coppia di partenopei

I carabinieri sono riusciti a individuare e bloccare i due malviventi

“Libera fortezza”, il Tribunale di Palmi emette la sentenza

Tra gli assolti anche Franco Cutano difeso dagli avvocati Rosanna Certo del Foro di Palmi e Luca Cianferoni del Foro di Roma, con la collaborazione dell’avvocato Annamaria Calderazzo del Foro di Palmi

Reggio, denunciato un uomo per lesioni e rapina: ha sottratto un cane aggredendo il proprietario

Il 32enne è stato sottoposto a obbligo di firma. La vittima è in cura con una prognosi di 10 giorni

G7, Nesci: «Spostata l’attenzione dei Grandi del pianeta sul Mezzogiorno»

L'eurodeputato FdI-Ecr: «Il consenso unanime sul Piano Mattei avrà ricadute dirette sull’Europa, sul nostro Paese e soprattutto sul Mezzogiorno»

Villa, anziani vittime di truffa: denunciata una coppia di partenopei

I carabinieri sono riusciti a individuare e bloccare i due malviventi

“Libera fortezza”, il Tribunale di Palmi emette la sentenza

Tra gli assolti anche Franco Cutano difeso dagli avvocati Rosanna Certo del Foro di Palmi e Luca Cianferoni del Foro di Roma, con la collaborazione dell’avvocato Annamaria Calderazzo del Foro di Palmi

Reggio, denunciato un uomo per lesioni e rapina: ha sottratto un cane aggredendo il proprietario

Il 32enne è stato sottoposto a obbligo di firma. La vittima è in cura con una prognosi di 10 giorni