HomeAltre NotizieTaurensi, Comitato e comune di Seminara ne promuovono la pulizia

Taurensi, Comitato e comune di Seminara ne promuovono la pulizia

Pubblicato il

Comune di Seminara e Comitato “Pro Taurensi” insieme per ripulire la vecchia via ferrata Gioia Tauro-Sinopoli, nel tratto compreso fra Sant’Anna di Seminara e Seminara.

L’appuntamento è per il 19 Luglio prossimo alle 14e30 in piazza Sant’Anna a Sant’Anna di Seminara; obbligatorio portare con sé gli attrezzi del mestiere: guanti, zappe, falce, decespugliatore e… tanta forza e buona volontà.

Il sentiero verrà ripulito per creare un passaggio fra i rovi di spine – ove presenti – al fine di rendere nuovamente fruibile il percorso lungo il tratto ferroviario da destinarsi a futuri fini escursionistici, mirati alla riscoperta delle linee Taurensi e dei luoghi da esse attraversati.

«Non occorrerà ripulire tutta la linea – si legge nel breve avviso pubblicato dai promotori dell’evento – ma semplicemente eliminare la vegetazione nel caso quest’ultima impedisca il regolare passaggio di una persona».

Tutte le associazioni interessate o patrocinanti possono aderire all’iniziativa contattando direttamente il Comitato “Pro Taurensi” tramite la pagine Facebook.

Ultimi Articoli

Intimidazione a Monsignor Nostro, la solidarietà del Gruppo Goel

«Certi dell'intervento fattivo delle forze dell'ordine»

La Polizia locale di Palmi in campo per il contrasto al gioco d’azzardo: sanzioni per 30mila euro

Dai controlli sono emerse diverse violazioni da parte dei gestori delle sale e dei distributori dei giochi

Il Rotary Club di Polistena promuove il convegno “Ambiente e cute”

Si è svolto a Polistena, nel Salone delle feste, un importante convegno su “Ambiente e...

Intimidazione a Monsignor Attilio Nostro, bossolo di pistola in curia

Episodio denunciato dal presule segue gesti analoghi a parroci

Il Rotary Club di Polistena promuove il convegno “Ambiente e cute”

Si è svolto a Polistena, nel Salone delle feste, un importante convegno su “Ambiente e...

Anche a Melicucco il muro della memoria per le vittime del covid

Un muro bianco riempito di cuori rossi per ricordare chi, nel tristemente famoso periodo...

L’Arma dei carabinieri tra gli alunni della scuola primaria per dire insieme no al bullismo

I militari hanno incontrato gli studenti del "Marvasi-Vizzone" di Rosarno nell'ambito del progetto "Cultura della legalità"