HomeSocietàSuccesso a Palmi per "Donne al Museo"

Successo a Palmi per “Donne al Museo”

Pubblicato il

Successo per “Donne al Museo”, l’iniziativa ideata dall’Assessorato alle pari opportunità, che, in occasione della Giornata Internazionale della Donna, ha offerto la possibilità l’8, 9 e 10 marzo a tutte le donne di ammirare gratuitamente i cinque preziosi scrigni della Casa della Cultura “Leonida Repaci” negli orari di apertura nel polo museale (dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 12:30 e il giovedì pomeriggio dalle 15:30 alle 17:30).

Numerose le visite alla pinacoteca “Leonida e Albertina Repaci”, ricca galleria d’arte moderna e non solo, che comprende le collezioni delle case romane e palmesi appartenute all’eclettico autore dei Rupe e alla moglie, la scrittrice Albertina Antonielli: su tutti, l’elegante Modigliani che Repaci acquistò negli anni ’40. Le tante visitatrici, accompagnate dai giovani volontari culturali che hanno offerto un servizio di guida, hanno poi ammirato i calchi in gesso della gipsoteca “Michele Guerrisi”, rimanendo colpite dalla classicità delle forme o dall’espressività del palmese Nicola Gullì; sono passate tra alcuni ricordi più cari dei migliori musicisti palmesi, Francesco Cilea e Nicola Antonio Manfroce nel Museo Musicale a loro intitolato. Si sono poi incuriosite tra magia, colori, spiriti, doni d’amore e tradizioni antiche del museo di Etnografia e Folklore “Raffaele Corso”, un plesso conosciuto in tutta Europa per la sua collezione di 800 conocchie, che la rende la più numerosa al mondo.

Imperdibile poi, la visita all’Antiquarium “Michele De Rosa”, dove la visita guidata a carico della Soprintendenza ha portato indietro al tempo dell’antica Taureana, ammirando piccoli oggetti della quotidianità e il busto dell’imperatore Adriano. previsto l’ingresso gratuito ai musei della Casa della Cultura per le donne. Le visitatrici hanno poi ricevuto in dono alla Biblioteca “Domenico Topa”, un segnalibro in ricordo della giornata.

«L’obiettivo di valorizzare il patrimonio culturale della nostra Palmi offrendo una visita ai nostri musei è stato dunque pienamente raggiunto», ha affermato l’Assessora alle Pari Opportunità del Comune di Palmi, Denise Iacovo, promotrice di “Donne al Museo”, pur consapevole che «bisogna continuare a lottare per i diritti delle donne, soprattutto su un’uguaglianza di genere e pari opportunità». 

Durante la giornata Internazionale per i Diritti della Donna, tutte le impiegate presso il Comune di Palmi sono state omaggiate di un ramoscello di mimosa come segno di riconoscenza all’indispensabile contributo alla vita economica, sociale e politica della Città. Figura da non dimenticare, a proposito di politica, è Annunziata Rizzica, la prima donna ad aver occupato uno scranno a Palazzo San Nicola, ricordata dall’Amministrazione Comunale.

Donne e musei. Due entità da valorizzare in ogni periodo dell’anno, perché custodi di scrigni da non aprire solo in giorni preposti. Questa è sicuramente la speranza dell’assessorato alle pari opportunità e di un intero paese culla di cultura e che ha dato i natali a grandi donne come Palmi. 

Ultimi Articoli

Candidati, per favore, la politica e i contenuti.

Nella frenesia delle campagne elettorali, emerge spesso una triste realtà: la politica si trasforma...

Mancato confronto Russo-Scarcella, il chiarimento della nostra testata

«Il nostro giornale avrebbe voluto offrire alla città un momento di riflessione in vista del ballottaggio, e ha fatto di tutto per permettere alle due candidate di dialogare pubblicamente, ma purtroppo non per motivi imputabili alla redazione del giornale, non è stato possibile organizzare il dibattito»

Campagna “Maturità al sicuro” della Polizia e Skuola.net per contrastare le fake news sull’esame di Stato

Passano gli anni ma, per gli studenti che si apprestano a sostenere la Maturità,...

Nasce Agorà deliese, il sindaco Falcomatà ringrazia i promotori: «Segno di un territorio vitale e socialmente ricco di iniziative»

Nel corso dell'incontro, alla presenza del Sindaco metropolitano e del Dirigente del Settore Viabilità Lorenzo Benestare, è stato chiarito l'iter relativo alla realizzazione della strada di collegamento tra lo svincolo autostradale di Gioia Tauro ed il borgo di Delianuova

Campagna “Maturità al sicuro” della Polizia e Skuola.net per contrastare le fake news sull’esame di Stato

Passano gli anni ma, per gli studenti che si apprestano a sostenere la Maturità,...

Il Consolato onorario del Marocco rafforza la propria presenza in Calabria

Domenico Naccari nomina come consulente il Commendatore Nicolino La Gamba