HomeSocietàStorie di donne in contesti di 'ndrangheta: a Palmi la presentazione del...

Storie di donne in contesti di ‘ndrangheta: a Palmi la presentazione del libro di Sabrina Garofalo

Pubblicato il

Il prossimo 11 gennaio 2024 alle 17, nella Sala consiliare “Cardone” del comune di Palmi, sarà presentato il libro dal titolo “Donne, violenza e ’ndrangheta. Metodi, storie e politiche” di Sabrina Garofalo.

L’opera è un’indagine sulla condizione femminile nei contesti criminali.

L’evento è stato organizzato dalla sezione di Libera Rossella Casini di Palmi col patrocinio del Comune.

Alla presentazione saranno presenti Vincenzo Chindamo, fratello di Maria, fatta sparire e poi barbaramente uccisa nel 2016 a Limbadi, e Giuseppe Borrello, referente regionale di Libera, che dialogheranno con l’autrice insieme al Antonio Salvati.

Modererà il dibattito l’avvocato e membro di Libera di Palmi, Mimma Sprizzi.

A conclusione della presentazione saranno accese delle luci, simbolo di resistenza e speranza. 

Ultimi Articoli

Controlli anti “furbetti” del contatore: 9 denunce nella Piana di Gioia Tauro

Oltre ai privati, denunciato anche un imprenditore agricolo di San Giorgio Morgeto

Carcere di Palmi, al via un percorso di sostegno alla genitorialità per i detenuti

L'iniziativa è organizzata dalla Camera Minorile "Malala" di Palmi

Ossama Benkhalqui: da Gioia Tauro a X Factor, il viaggio di un giovane talento

Ex giocatore della squadra di calcio della città, oggi sogna di diventare un cantante di successo. Intervista al 19enne marocchino che si ispira aò rapper napoletano Geolier

Rosarno, oggi l’inaugurazione di “Villa Santelli” sorta su un bene confiscato

L'immobile è appartenuto alla famiglia Cacciola; UniReggio l'ha trasformato in un polo di servizi per la comunità

Carcere di Palmi, al via un percorso di sostegno alla genitorialità per i detenuti

L'iniziativa è organizzata dalla Camera Minorile "Malala" di Palmi

Ossama Benkhalqui: da Gioia Tauro a X Factor, il viaggio di un giovane talento

Ex giocatore della squadra di calcio della città, oggi sogna di diventare un cantante di successo. Intervista al 19enne marocchino che si ispira aò rapper napoletano Geolier

Rosarno, oggi l’inaugurazione di “Villa Santelli” sorta su un bene confiscato

L'immobile è appartenuto alla famiglia Cacciola; UniReggio l'ha trasformato in un polo di servizi per la comunità