HomeCronacaSiderno, la polizia soccorre un minore ucraino che girava da solo in...

Siderno, la polizia soccorre un minore ucraino che girava da solo in città

Pubblicato il

Gli agenti del Commissariato di P.S. di Siderno, a seguito di una segnalazione giunta al 113, hanno rintracciato e messo in salvo un bambino di nazionalità ucraina, affetto dalla sindrome di down, che si era involontariamente allontanato dalla famiglia.

Il bambino, chiaramente disorientato, è stato accompagnato nei locali del  Commissariato, dove è stato rassicurato grazie all’ausilio di un’interprete ucraina ed alle dolci attenzioni di un’operatrice di Polizia.

In breve tempo, le volanti impiegate in servizio di controllo del territorio hanno notato due donne straniere, in evidente stato di apprensione, intuendo immediatamente che le stesse fossero in qualche modo collegate al minore soccorso poco prima.

Sentite le due donne gli agenti hanno appreso che si trattava della madre e della sorella del minore e che lo stesso si era involontariamente allontanato dal proprio nucleo familiare, in fuga dall’attuale conflitto e giunto da soli due giorni in città in cerca di una dimora sicura.

Ultimate le formalità di rito e riaffidato il minore alla madre, gli agenti hanno avviato l’iter previsto per regolarizzare il loro soggiorno in Italia.

La donna, con una lettera, ha voluto ringraziare i poliziotti per aver accudito con cura il suo bambino ed averle permesso di riabbracciarlo, ed ha voluto ringraziare anche lo stato italiano per l’aiuto che sta dando a tutti i cittadini ucraini in fuga dalla guerra.

Ultimi Articoli

Alla Sala Consiliare del Comune di Palmi la presentazione dell’ultimo libro del prof. Attilio Scarcella

Mostra d’arte e musica per celebrare la figura femminile

Palmi, la Metrocity investe sul Monte Sant’Elia: finanziato progetto di quasi 100mila euro

Versace e Ranuccio: «Riqualificazione ambientale e valorizzazione in chiave turistica»

Cittanova, un ricco cartellone di eventi per le festività natalizie

Numerosi gli eventi programmati dal comitato spontaneo "Cittanova in festa"

Porti, tasse d’ancoraggio ridotte a sostegno dei traffici portuali

L'obiettivo è di mantenere il primato nazionale di Gioia Tauro nel settore del transhipment. 

Eseguito un mandato di arresto europeo in Grecia per un 32enne ricercato nel Reggino

L'uomo è accusato anche di tentato omicidio nei confronti di un 59enne di Melito Porto Salvo

Uccisero in carcere un educatore, adesso uno degli imputati vuole patteggiare

Si tratta di Vittorio Foschini, coinvolto nell'inchiesta di 'ndrangheta "Wall Street"