HomeCronacaSequestrati al Porto di Gioia Tauro 150 chili di cocaina

Sequestrati al Porto di Gioia Tauro 150 chili di cocaina

Pubblicato il

I finanzieri del Comando provinciale di Reggio Calabria hanno sequestrato, nel porto di Gioia Tauro, circa 150 chili di cocaina purissima.

Il sequestro della sostanza stupefacente è stato realizzato nell’ambito dei presidi di contrasto dei traffici illeciti transnazionali all’interno dell’area portuale predisposti con il coordinamento della Direzione distrettuale antimafia di Reggio Calabria diretta dal Procuratore Giovanni Bombardieri.

In particolare, la cocaina è stata individuata tra 1.000 contenitori provenienti dal continente sudamericano, a bordo di una nave commerciale, in servizio sulla rotta che passa da Panama per poi giungere nel porto di Gioia Tauro.

I militari della Fiamme Gialle sono riusciti ad individuare la sostanza stupefacente nascosta in un container carico di banane.

La cocaina, proveniente in particolare dal porto di Turbo in Colombia, è risultata di qualità purissima e avrebbe potuto essere tagliata fino a 4 volte prima di essere immessa sul mercato, fruttando alla criminalità un introito di oltre 30 milioni di euro.

Ultimi Articoli

Comizi a Gioia Tauro: Mariarosaria Russo apre “in bellezza”

Il percorso verso le elezioni amministrative 2024 della Città di Gioia Tauro è ormai...

Blitz dei carabinieri alla Tonnara di Palmi: sequestrati 15 chili di pesce avariato pronto per essere venduto

Elevate sanzioni per più di seimila euro a carico degli ambulanti

Camera Minorile di Palmi si avvia alla conclusione il progetto di educazione alla legalità

Importante progetto dedicato alle devianze minorili, che ha coinvolto diversi soggetti istituzionali e imprenditori locali

Taurianova, la biblioteca Renda riapre le porte

Riapre le porte, dopo sette anni di chiusura, la biblioteca comunale Antonio Renda -...

Blitz dei carabinieri alla Tonnara di Palmi: sequestrati 15 chili di pesce avariato pronto per essere venduto

Elevate sanzioni per più di seimila euro a carico degli ambulanti

Non erano intervenuti in un incidente mortale: sospesi due vigili urbani a Taurianova

I due sarebbero effettivamente passati sul luogo dell'incidente senza attivare la macchina dei soccorsi