HomeSocietàSan Giorgio Morgeto, lanciato un crowdfunding per sostenere la Festa Medievale

San Giorgio Morgeto, lanciato un crowdfunding per sostenere la Festa Medievale

Pubblicato il

Si prepara a tornare dopo due anni di stop forzato a causa della pandemia la Festa Medievale di San Giorgio Morgeto, giunta quest’anno alla sua XIV edizione. In programma due serate, l’11 e il 12 agosto, in cui si alterneranno spettacoli di artisti di strada, musici, sbandieratori, fuochisti, ma anche combattimenti e arcieri, per rivivere le origini dell’antico borgo aspromontano fra arte, musica e il cibo tipico dell’epoca medievale.

Complice il difficile momento di crisi economica che il mondo intero sta vivendo, l’Associazione Nuovo Mondo Ets, promotrice dell’evento, che da anni si impegna, in modo del tutto gratuito, per la realizzazione di questo e di altri eventi che possano contribuire a creare coesione sociale, convivialità e cultura a San Giorgio Morgeto e in tutti i territori circostanti, ha deciso di lanciare una campagna di crowdfunding per raccogliere fondi a sostegno della Festa.

«Quest’anno vorremmo rendere la Festa Medievale ancora più grande, arricchendo il palinsesto con due nuovi spettacoli – ha commentato l’organizzazione -. Purtroppo, la pandemia e la conseguente crisi economica che stiamo vivendo hanno creato delle difficoltà economiche oggettive che rendono complicato poter gestire l’evento come negli anni precedenti. Per questo motivo stiamo chiedendo il sostegno del nostro pubblico, affezionatissimo, che da ormai quattordici anni arriva nel nostro piccolo borgo per “rivivere la storia”.

Certi della collaborazione di tutti – concludono – ci auguriamo che questa campagna possa contribuire a regalare a cittadini, turisti e gente proveniente da tutta la Calabria, due serate di magia, di cultura e di spettacolo di cui tutti abbiamo bisogno dopo le restrizioni che abbiamo recentemente vissuto».

Ultimi Articoli

Gioia Tauro, denunciati 5 minori per bullismo

La giovane vittima ha raccontato ai poliziotti i gravi episodi di violenza fisica e verbale subiti quotidianamente

Taurianova: aperto il cantiere per la scuola dell’Infanzia con fondi Pnrr. Biasi: «Cultura, istruzione e innovazione pilastri fondamentali»

L’assessore Crea: «Nuovi servizi per le giovani coppie che scelgono la nostra città»

Palmi, frana un tratto di strada longo la Provinciale Macello. Ranuccio: «Deviato abusivamente il deflusso delle acque piovane»

Nuovo cedimento nella notte scorsa dopo lo smottamento avvenuto tra domenica e lunedì. In corso accertamenti col drone

Operazione “Perseverant”, il Garante della Salute ringrazia il padre che ha denunciato

Esprimo particolare apprezzamento per l’operazione “Perseverant” coordinata dal Procuratore Emanuele Crescenti e dal Sostituto...

Anche a Melicucco il muro della memoria per le vittime del covid

Un muro bianco riempito di cuori rossi per ricordare chi, nel tristemente famoso periodo...

L’Arma dei carabinieri tra gli alunni della scuola primaria per dire insieme no al bullismo

I militari hanno incontrato gli studenti del "Marvasi-Vizzone" di Rosarno nell'ambito del progetto "Cultura della legalità"

Tesori archeologici nei fondali calabresi, il Ministero e l’INGV firmano una convenzione

Grazie all'accordo verranno condivisi studi dei contesti archeologici subacquei