HomeCronacaRicettazione e commercio di prodotti falsificati, assolto commerciante palmese

Ricettazione e commercio di prodotti falsificati, assolto commerciante palmese

Pubblicato il

Sono stati assolti P. M., noto commerciante d’abbigliamento di Palmi, e S. M., accusati di ricettazione e commercio di prodotti con segni falsi.

All’inizio del 2018, un’operazione congiunta della Guardia di Finanza e della Polizia di Stato, aveva portato al sequestro di 30 camicie griffate, ritenute munite di marchi contraffatti.

Al termine di una puntuale ed articolata istruttoria e di un processo durato per oltre quattro anni, il Tribunale ha ritenuto che alcuna responsabilità potesse essere ascritta al commerciante ed alla titolare dell’attività, entrambi difesi dall’avvocato Antonio Papalia.

Ultimi Articoli

‘Ndrangheta: giunto in Italia Mario Palamara, latitante catturato in Spagna

L'uomo è accusato di associazione per delinquere e traffico internazionale di stupefacente

La diversità che colora il mondo: “Be kind” conquista il pubblico palmese

L'evento, promosso dal Lions Club presieduto da Antonello Posterino, ha visto la partecipazione di un numeroso pubblico

Volley, strepitosa OmiFer Palmi: annichilisce la corazzata Tuscania vincendo in trasferta per 3-0

Prossima partita contro la Wow Green House Aversa

San Ferdinando, continuano le celebrazioni per il bicentenario della nascita del paese

Continua il ciclo dei convegni con una riflessione storica sulla fondazione del villaggio e il suo contesto territoriale

‘Ndrangheta: giunto in Italia Mario Palamara, latitante catturato in Spagna

L'uomo è accusato di associazione per delinquere e traffico internazionale di stupefacente

Meteo, nuovo ciclone in arrivo sull’Italia: al Sud nubifragi e alluvioni lampo

Il rischio idrogeologico è da considerarsi alto

Rosarno, rissa in campo durante una partita di calcio di prima categoria

Tre calciatori si sono dovuti recare in ospedale dove sono stati medicati per contusioni varie.