HomePoliticaReggio, intimidazione Cannizzaro: la solidarietà dei Consiglieri Comunali FI

Reggio, intimidazione Cannizzaro: la solidarietà dei Consiglieri Comunali FI

Pubblicato il

Esprimiamo solidarietà e vicinanza all’On.le Francesco Cannizzaro ed a tutti i Suoi collaboratori che ieri sera hanno subito un indegno atto criminale.

Conosciamo bene la forza, il coraggio, la passione e l’amore per la Calabria e Reggio Calabria di Francesco e, per questo, siamo convinti che non si farà intimidire dai vigliacchi che hanno esploso quei colpi d’arma da fuoco e che continuerà a spendersi per il nostro territorio con rinnovato entusiasmo.

Noi continueremo a rimanere al Suo fianco senza paura ed a coadiuvarlo nella battaglia per il progresso e il rilancio della nostra terra già intrapreso con la Sua incessante iniziativa politica.

Non c’è spazio per delinquenti e criminalità.

Confidiamo nel lavoro che in queste ore stanno portando avanti le forze dell’ordine che, non abbiamo dubbi, condurrà i responsabili innanzi alla Giustizia.

Forza Francesco!

I Consiglieri Comunali di Forza Italia
Federico Milia, Antonino Caridi, Antonio Maiolino, Roberto Vizzari

Ultimi Articoli

Gioia, consegnato un nuovo scuolabus

Il mezzo consentirà di offrire il servizio di trasporto ad altri 20 bambini

“I love Lego” è boom di visitatori: più di 15mila persone hanno ammirato l’esposizione dei mattoncini colorati più famosi al mondo

La mostra, allestita nella Pinacoteca di Reggio Calabria, è stata prorogata fino al 2 marzo prossimo

Estorsioni e intimidazioni per avere il controllo su Gallico: 18 misure cautelari

L'operazione coinvolge 40 persone ed è scaturita dall'omicidio di Francesco Catalano, avvenuto il 14 febbraio del 2019

Associazione mafiosa, omicidio, estorsione: 17 persone arrestate

Reggio, l’operazione “Gallicò” è stats eseguita da carabinieri e polizia

Gioia, consegnato un nuovo scuolabus

Il mezzo consentirà di offrire il servizio di trasporto ad altri 20 bambini

Versace: «Lavori sulla Delianuova-Scido-Gioia Tauro abbandonati arbitrariamente dall’impresa con cui c’è un contenzioso»

Il Vicesindaco della Città metropolitana precisa e risponde alle osservazioni sollevate a mezzo stampa dal sindaco di Scido e Consigliere metropolitano di Forza Italia Giuseppe Zampogna

Varia, il caso entra in consiglio comunale: l’opposizione presenta una interpellanza al sindaco

Palmi, I consiglieri di minoranza firman in documento Che sarà discusso nella prossima assise