Promozione del territorio e turismo, il vicesindaco di Palmi incontra il sottosegretario Bianchi

Saletta, accompagnato dal consigliere Papalia, ha discusso della necessità di rilanciare il turismo in città in un incontro promosso dall'Onorevole Scopelliti

0
563

Ieri pomeriggio il sottosegretario al Turismo Dorina Bianchi ha ricevuto il vicesindaco di Palmi Giuseppe Saletta ed il consigliere comunale Antonio Papalia  presso la sede del MIBACT di via del Collegio Romano in Roma.

L’incontro, promosso dall’Onorevole Rosanna Scopelliti, ha avuto ad oggetto la valorizzazione turistica e la promozione territoriale della Città di Palmi e del comprensorio.

I rappresentanti istituzionali palmesi hanno anzitutto evidenziato come nonostante Palmi abbia una preminente vocazione per il terziario e per il turismo, siano mancate nel tempo azioni costanti di lungo periodo atte ad intercettare i flussi turistici.

E tuttavia, Saletta e Papalia hanno rivendicato le azioni politico-amministrative poste in essere negli ultimi anni, mediante la riqualificazione di luoghi significativi come Rovaglioso, il Belvedere di Località Motta ed il Mausoleo di Francesco Cilea, tenuto conto del più ampio contesto rappresentato dai Piani Integrati di Sviluppo Locale per la valorizzazione del Tracciolino, del centro storico e di Pietrenere.

Hanno ancora evidenziato l’istituzione di un assessorato dedicato al marketing territoriale, la creazione della pagina web palmiturismo.it, la nascita dello Sportello Unico del Turismo, la partecipazione del Comune – unico della Provincia – alla Borsa Internazionale del Turismo 2016 di Milano.

Nel corso dell’incontro, ancora, è emerso l’aumento esponenziale nell’ultimo quadriennio dei posti letto offerti dalla Città, grazie – in particolare – alla nascita di numerosi Bed & Breakfast.

L’attenzione si è poi spostata sui grandi attrattori turistico-culturali della Città, in particolare la Festa della Varia, il Porto di Taureana, il Parco Archeologico dei Tauriani e la Casa della Cultura “Leonida Repaci”.