Polistena: Piano Traffico, la lettera di Tripodi ai cittadini

0
490
Michele Tripodi
Michele Tripodi

Riceviamo e pubblichiamo:

Il sindaco di Polistena, Michele Tripodi

POLISTENA –

Cari concittadini,
con l’istituzione dei parcheggi orari/a pagamento e del senso unico “a salire” in via Santa Marina (da via Pizzurro a Piazzetta Padre Pio), si darà completa attuazione al Piano del Traffico, elaborato dall’Amministrazione Comunale a costo zero per i cittadini.

In particolare da giovedì 15 dicembre saranno in funzione il servizio di parcheggio su strisce blu, aggiudicato, con regolare procedura di gara, da una Cooperativa Sociale di tipo B. Sarà la Cooperativa “Alba”, mediante ausiliari del traffico alle proprie dipendenze, individuabili con casacca di colore blu e tesserino, a gestire i parcheggi orari.
Come si può facilmente notare, le strisce blu sono di gran lunga inferiori agli spazi liberi ed alle aree di sosta gratuite, che nella città rappresentano la stragrande maggioranza. Questo denota la pochezza di argomentazioni di coloro che fino ad oggi hanno strumentalizzato volgarmente, pur di delegittimare l’operato, retto e cristallino, della maggioranza comunale.

Sarà possibile sostare gratuitamente anche nei parcheggi blu per 15 minuti, purchè la vettura sia munita di disco orario con indicazione delle frazioni di 15 minuti.
I tagliandi invece, della sosta oraria per il valore di € 0,60 ogni ora, saranno distribuiti direttamente sul posto dagli ausiliari o acquistati in prevendita in alcuni esercizi commerciali facilmente identificabili.

Inoltre è possibile acquistare gli abbonamenti mensili, con agevolazioni tariffarie per coloro che abitano laddove sono presenti solo strisce blu. Invitiamo tutti i cittadini, se ancora non hanno provveduto, a munirsi di disco orario, proprio per poter circolare con serenità e disbrigare le piccole commissioni in modo semplice, veloce e gratuito.

Le scelte compiute fino ad oggi dalla nostra Amministrazione, per il miglioramento della viabilità cittadina, sono state improntate a diversi obiettivi. Innanzi tutto quello di migliorare la mobilità, facilitare la circolazione, liberare dagli ingorghi il centro urbano, come avvenuto per via Trieste, ma pure per incentivare il commercio che, a nostro avviso, spesso subisce penalizzazioni proprio per l’occupazione selvaggia e illimitata dei posti-macchina disponibili.

Oltre ai parcheggi orari saranno ricavati nuovi parcheggi liberi nel tratto a senso unico di via Santa Marina, che favorirà nel tempo il ripopolamento del quartiere Immacolata, oggi difficilmente accessibile proprio per l’impossibilità della sosta, che disegnerà una nuova viabilità con l’ausilio del ponte di via Turati, di prossima apertura.

L’altro importante obiettivo dell’Amministrazione, è scoraggiare l’utilizzo dell’automobile, favorendo gli spostamenti a piedi a tutela dell’ambiente, onde diminuire le emissioni di gas di scarico in atmosfera. In tal senso l’iniziativa del PIEDIBUS è stata sperimentata con successo e muove verso l’educazione ambientale dei più piccoli per costruire una città sostenibile del domani.

L’Amministrazione Comunale dunque, sta compiendo scelte importanti con molta determinazione, così come sul traffico anche in altri settori, dimostrando di sapersi assumere quelle responsabilità che in passato spesso hanno finito per trasformarsi nell’incapacità di decidere o peggio in gravi inadempienze di chi ci ha preceduto.

Infine siamo certi che i cittadini rispetteranno le nuove regole, che se violate comporteranno le dovute sanzioni, con la speranza che tutti pian piano adeguino i propri comportamenti ai fondamenti del vivere comune, necessari per il progresso culturale e sociale di un popolo.

Per l’Amministrazione Comunale
IL SINDACO Dott. Michele Tripodi