HomePoliticaPolistena Futura denuncia: «Termosifoni spenti nelle scuole. Dov'è il sindaco?»

Polistena Futura denuncia: «Termosifoni spenti nelle scuole. Dov’è il sindaco?»

Pubblicato il

Sperando che non rientri tra i futili motivi di cui continuamente si sente parlare nelle note del gruppo politico che sostiene la disastrosa amministrazione Tripodi, abbiamo chiesto al signor sindaco, Michele Tripodi, come mai i termosifoni non sono ancora stati accesi negli edifici scolastici nonostante il decreto ministeriale preveda per Polistena l’accensione obbligatoria a partire dal 22 novembre.

Come sempre l’amministrazione comunale arriva in ritardo; eppure, basterebbe programmare per tempo gli interventi come farebbe un buon padre di famiglia per non lasciare al freddo e al gelo i propri bambini.

Capisco che il signor sindaco è occupato alla stesura dei manifesti sempre più offensivi nei confronti di Polistena Futura e non solo alla stesura… capisco che il signor sindaco Tripodi è impegnato a tamponare situazioni da Polistena Futura sollevate che contrastano con previsioni di legge ma ci chiediamo se esiste una giunta, se esistono gli assessori a cui dovrebbero essere demandati alcuni compiti.

A quanto pare esiste solo sulla carta ma non vediamo francamente i risultati di quello che dovrebbe essere un impegno costante degli stessi per i cittadini. Sta di fatto che ancora una volta dobbiamo prendere atto dell’inefficienza di un’amministrazione comunale sempre più disorientata e dobbiamo registrare l’ennesimo disservizio ai danni dei bambini e del personale scolastico.

Oltre a non aver attivato ancora il servizio di assistenza disabili nelle scuole, la disastrosa amministrazione Tripodi è riuscita anche a non far partire i termosifoni in tempo.

Che dire…hanno ragione quando dicono di essere un modello (di cosa?). Hanno ragione quando dicono che sono invidiati da tutti (da chi?). Hanno proprio ragione, prendiamo atto che sono dei… fenomeni!

Francesco Pisano

Capogruppo Consiliare “Polistena Futura”

Ultimi Articoli

I giovani di Cinquefrondi in udienza dal Papa

Venerdì 19 Aprile i giovani della Parrocchia San Michele Arcangelo di Cinquefrondi incontreranno Papa...

Due studenti del “Piria” di Rosarno fra le eccellenze calabresi a Bruxelles

Si è conclusa con grande successo la prima edizione dell'iniziativa promossa dalla Regione Calabria

Ok in Consiglio Metropolitano a variazioni di bilancio per il Villaggio della Solidarietà di San Ferdinando

Disco verde anche per il finanziamento per un progetto con l'AgID e il sostegno al Torneo di calcio a 5 delle Regioni

Operazione “Game over”: smantellata una rete di spacciatori nella Piana

L’operazione è dei carabinieri della compagnia di Taurianova

Elezioni a Rizziconi, il sindaco uscente Giovinazzo si ricandida. «Vogliamo proseguire l’ottimo lavoro fatto finora»

L'attuale primo cittadino, eletto nel 2018, se la vedrà con Sina Collufio che nei giorni scorsi ha ufficializzato la candidatura

Elezioni comunali, Sina Collufio candidata a sindaco di “Rizziconi c’è”

Al termine di un incontro avvenuto lo scorso 6 aprile è stata scelta la figura della vice dirigente scolastica quale candidata alla guida della città

S. Ferdinando, inaugurata la palestra della scuola “Carretta”

Il sindaco: «Soddisfatto del risultato raggiunto»