Palmi, Papalia interviene sulla salvaguardia delle coste

0
273
Antonio Papalia
Antonio Papalia

Riceviamo e pubblichiamo:

Questa mattina, presso la sede del settore Difesa del suolo e salvaguardia delle coste, si è tenuto l’incontro tra la Provincia di Reggio Calabria ed i Comuni costieri dell’area tirrenica e dello stretto. A presiedere i lavori il Vicepresidente dell’Ente di via Foti Giovanni Verduci che, unitamente al Dirigente del settore Arch. Giuseppe Mezzatesta, ha rappresentato la volontà di procedere ad un massiccio intervento di medio e lungo periodo sull’intero territorio provinciale, volto alla salvaguardia delle coste, compatibilmente con le risorse finanziarie disponibili ed alla luce dei vincoli di bilancio.

Il Dirigente, in particolare, ha richiesto ai Comuni intervenuti di voler fornire alla Provincia, a stretto giro di posta, i dati relativi a tutti gli interventi di settore posti in essere dalle amministrazioni locali negli ultimi anni. Ha prospettato, inoltre, sotto il profilo tecnico tutta la gamma di interventi realizzabili, dai consolidamenti ai ripascimenti, sempre più necessari in questo delicato ambito.
Per il Comune di Palmi era presente il Consigliere Antonio Papalia, delegato dal Sindaco Giovanni Barone e dall’Assessore al ramo Giuseppe Saletta.

Secondo Papalia “l’incontro di oggi apre per la nostra Città orizzonti nuovi, già in parte sperimentati grazie al dinamismo del Vicepresidente Verduci, che ci ha consentito, tra l’altro, di riportare alla luce la Scogliera Rovaglioso-Porto Oreste con un intervento mirato ed apprezzato dalla cittadinanza. L’Amministrazione Comunale ha posto al centro della propria agenda l’attenzione concreta alle problematiche relative alla tutela del suolo ed alla salvaguardia delle coste, spesso interessate da pericolosi fenomeni di erosione e dalla piaga del dissesto idrogeologico.

L’obiettivo – continua Papalia – è quello di intercettare una quota parte dei fondi Cipe destinati alla nostra regione e, in prospettiva, di inserire progetti virtuosi nella imminente programmazione dei POR Calabria. È per questo che i nostri uffici, su impulso dell’Assessore Saletta, saranno ben lieti di fornire alla Provincia tutti quei dati che, in sinergia con l’Ente, potranno essere utili ad invertire la rotta e ad investire su un settore, a lungo dimenticato, che rappresenta un volano importante per lo sviluppo futuro di Palmi”.