HomePoliticaPalmi nasce "Faro", idee e progetti a sostegno dello sviluppo del territorio

Palmi nasce “Faro”, idee e progetti a sostegno dello sviluppo del territorio

Pubblicato il

Si è costituito a Palmi il movimento politico culturale “Faro” con la finalità di dare nuova linfa al dibattito politico attraverso la proposizione di idee e progetti utili allo sviluppo del nostro territorio. Un movimento nato dall’incontro dei fondatori da cui è scaturito un lungo percorso di analisi, di riflessione, di condivisione personale e collettiva, che li ha portati, come singoli cittadini, verso una consapevolezza comune: quella che richiede l’impegno di Ognuno per migliorare la società nella quale viviamo.

Un gruppo di persone provenienti da percorsi personali, culturali e politici diversi che si sono incontrate poiché hanno sensibilità, valori e obiettivi in comune, ed hanno deciso di dare vita ad un percorso di condivisione di idee e progetti:

«Abbiamo costituito il movimento “Faro” perché riteniamo necessario rifondare la politica intesa come spazio privilegiato per la costruzione del bene comune, che significa il bene di tutti e di ciascuno, uno spazio in cui si riconosca il merito, si mettano a frutto i talenti, si creino organi di governo della cosa pubblica formati da persone competenti», ha dichiarato Carmelo Ciappina che i soci fondatori del movimento hanno voluto eleggere presidente per il primo mandato.

 «Il “Faro, nome che abbiamo scelto per il nostro movimento – ha continuato il Presidente –  conduce le navi in un porto sicuro, e consente una navigazione spedita lontana dai pericoli non immediatamente percepiti. Faro è anche l’acronimo di quelle azioni che rappresentano la base per il perseguimento degli obiettivi indicati: Fare Aggregazione (per) Realizzare Opere che c’impegniamo a concretizzare con l’animo e la mente di chi guarda al futuro con Fiducia, Audacia, senso di Responsabilità e Operosità. È giunto il tempo di far sentire con coraggio la nostra voce nel territorio, partecipando al dibattito culturale, politico e sociale, incarnando in modo convinto e responsabile il nostro ruolo di cittadini attivi ed offrendo la nostra visione di società, di città, di persona, di famiglia, di lavoro, fondata sui principi della solidarietà, della sussidiarietà, della partecipazione e del perseguimento del bene comune. Vi invitiamo a Leggere il nostro Manifesto programmatico che potete trovare anche sul nostro sito www.movimentofaro.it”»

Tra i principali obiettivi elencati nel manifesto programmatico citato da Carmelo Ciappina, rientrano: promuovere buone prassi per il buon governo della città di Palmi, favorire la realizzazione del benessere, del bene collettivo, attraverso un’ampia partecipazione sociale, promuovere iniziative per la formazione e la sensibilizzazione dell’opinione pubblica sulle tematiche dello sviluppo locale sostenibile in campo culturale e socio-economico, sulle opportunità finanziarie a livello regionale, nazionale e comunitario, formare politicamente le giovani generazioni, sostenendo la conoscenza della storia della Politica, attraverso conferenze e incontri specificamente dedicati, rafforzare l’erogazione dei servizi essenziali (es.: sanità, sociale, istruzione, ambiente), sostenere le istituzioni scolastiche e le famiglie nell’adempimento dei loro compiti e del loro ruolo, sostenere l’agricoltura e le imprese che operano in tale ambito, sviluppare la mobilità e la logistica, sviluppare nuove opportunità strategiche per le imprese; valorizzare le risorse naturali e culturali per la qualità della vita, valorizzare le risorse umane e professionali, la parità di genere nel lavoro e nelle istituzioni, promuovere il bene comune, anche mediante la diffusione dei valori di legalità; sostenere i progetti di sviluppo culturali, turistici, economici e sociali, sostenere e promuovere lo sport».

Infine, il presidente ha concluso dicendo: «Siamo aperti al confronto ed al dialogo con tutti i cittadini e con le realtà istituzionali, politiche ed associative del nostro territorio, al fine di poter contribuire insieme al benessere della nostra comunità».

Ultimi Articoli

Presto una “big bench” a Rovaglioso. La panchina enorme diventata virale grazie a Instagram

Palmi, l'iniziativa rientra nel progetto di valorizzazione dell'area promosso dalla corporazione Marinai della Varia insieme ad altre associazioni del territorio

Reggio, fermati 4 presunti scafisti con l’accusa di favoreggiamento aggravato dell’immigrazione clandestina

L'indagine è scattata dopo lo sbarco, avvenuto lo scorso 8 aprile, di 133 cittadini extracomunitari

Gioia, assolti alcuni sindacalisti coinvolti nella manifestazione al Porto del 2017

Il segretario confederale OrSA Calabria, Vincenzo Rogolino: «Auspico per il futuro maggiore dialogo e meno atti discriminatori da parte degli attori principali dell’area portuale»

Tutto pronto a Reggio per la finale nazionale dei Campionati Italiani di Astronomia

Il sindaco Falcomatà e il Consigliere Quartuccio: «Un grande onore ospitare un evento che dà lustro al nostro territorio. Evento importante per il brand Reggio, per un'idea di città che sia anche destinazione turistica per eventi culturali»

Elezioni comunali, Sina Collufio candidata a sindaco di “Rizziconi c’è”

Al termine di un incontro avvenuto lo scorso 6 aprile è stata scelta la figura della vice dirigente scolastica quale candidata alla guida della città

S. Ferdinando, inaugurata la palestra della scuola “Carretta”

Il sindaco: «Soddisfatto del risultato raggiunto»

Elezioni a Gioia, formalizzate 70 candidature a sostegno di Mariarosaria Russo

Cinque le liste individuate a cui dovrebbe aggiungersene una dei quartieri