HomeAltre NotiziePalmi, intimidazioni via social a Pino Ippolito Armino

Palmi, intimidazioni via social a Pino Ippolito Armino

Pubblicato il

Riceviamo e pubblichiamo:

Un fatto grave che provoca sconcerto e turbamento.

Se fosse vero quello che scrive un amministratore del gruppo ufficiale Città di Palmi su Facebook ci troveremmo davanti a un inaccettabile attacco alla libertà che il sistema democratico garantisce ad ogni singolo cittadino, giornalista, associazione.

Gli amministratori denunciano intimidazioni e minacce da parte di persone vicine a un candidato regionale di Palmi (centrodestra) dopo la pubblicazione di un post del consigliere di minoranza Pino Ippolito Armino.

Un fatto è certo: il post del consigliere Ippolito Armino è stato inizialmente eliminato. Una vicenda che stigmatizziamo con forza.

Chiunque si allontani dal percorso democratico usando metodi e atteggiamenti intimidatori mina la convivenza civile e la partecipazione democratica.

Invitiamo, pertanto, gli Admin, verso i quali siamo solidali e che ringraziamo per aver comunque reso infine pubblico il post del consigliere Ippolito Armino, di rivolgersi all’autorità giudiziaria per far luce su questa inquietante vicenda.

Circolo “Armino”

Ultimi Articoli

I giovani di Cinquefrondi in udienza dal Papa

Venerdì 19 Aprile i giovani della Parrocchia San Michele Arcangelo di Cinquefrondi incontreranno Papa...

Due studenti del “Piria” di Rosarno fra le eccellenze calabresi a Bruxelles

Si è conclusa con grande successo la prima edizione dell'iniziativa promossa dalla Regione Calabria

Ok in Consiglio Metropolitano a variazioni di bilancio per il Villaggio della Solidarietà di San Ferdinando

Disco verde anche per il finanziamento per un progetto con l'AgID e il sostegno al Torneo di calcio a 5 delle Regioni

Operazione “Game over”: smantellata una rete di spacciatori nella Piana

L’operazione è dei carabinieri della compagnia di Taurianova

Ok in Consiglio Metropolitano a variazioni di bilancio per il Villaggio della Solidarietà di San Ferdinando

Disco verde anche per il finanziamento per un progetto con l'AgID e il sostegno al Torneo di calcio a 5 delle Regioni

Operazione “Game over”: smantellata una rete di spacciatori nella Piana

L’operazione è dei carabinieri della compagnia di Taurianova

Operazione Game Over, il sindaco di Taurianova ringrazia i Carabinieri

Biasi: «La nostra Compagnia dell’Arma si conferma un baluardo determinata e radicata»