HomeAltre NotiziePalmi: il Pdl chiarisce

Palmi: il Pdl chiarisce

Pubblicato il

Riceviamo e pubblichiamo:

Il gruppo Pdl in consiglio comunale a Palmi

A fronte delle notizie di stampa e dei tentativi di basso profilo di speculazione politica proprio da parte di soggetto consigliere comunale che mai ha  fatto vera opposizione e che anzi ha scodinzolato non appena il Sindaco, tentando di accattare voti, sembrava volergli lanciare l’ossicino e a stento, poi, trattenuto dal proprio partito; ovvero di altri che pur essendo sulla carta all’opposizione partecipavano sistematicamente a cene politiche natalizie della maggioranza, il Gruppo consiliare respinge con fermezza  le accuse di preteso tradimento dell’accordo di dimissioni congiunte di 11 consiglieri.

Va precisato, infatti, che l’accordo risaliva a data antecedente alle dimissioni rassegnate dal Sindaco in data 4 agosto u.s., le quali ultime hanno modificato radicalmente il quadro amministrativo, inducendo il Gruppo PdL a non aderire, per alto senso di responsabilità, alla sottoscrizione dell’accordo (in ciò convintamente differenziandosi dal resto dell’Opposizione), ritenendo di non potere, in un momento estremamente delicato, privare la Città (proprio durante l’Agosto Palmese ed in piena emergenza estiva) della sua amministrazione, considerando peraltro che il Primo cittadino, per legge, cesserà automaticamente dalla carica il 24 agosto p.v.

Ennio Gaudio e Domenico Scalfari

Tuttavia, a scanso di ulteriori equivoci da parte di chicchessia, il Gruppo PdL dichiara pubblicamente di non essere disponibile a recedere di un solo millimetro dalle proprie posizioni programmatiche, convinto di essere a posto con la propria coscienza, per avere agito sempre nell’esclusivo interesse della Città, facendo coerentemente tutto quanto umanamente possibile, malgrado i calunniosi e vigliacchi attacchi personali ricevuti da parte del Sindaco, per portare a compimento, come improrogabile priorità, lo sviluppo ed il rilancio della Città, a fronte della prevaricatrice politica fallimentare del Sindaco, che perciò resta unico responsabile delle proprie azioni e del futuro amministrativo della Città dei prossimi mesi.

9 agosto 2011

Il gruppo consiliare del Pdl

Ultimi Articoli

“Imperium”, annullata in Cassazione l’ordinanza del TAR nei confronti di Rocco Morabito

Il 37enne di Sant'Eufemia d'Aspromonte è imputato per tentata estorsione aggravata

A Cinquefrondi si parlerà di “Lupare rosa” con don Marcello Cozzi

Nell'ambito della rassegna "Festival dei libri e della lettura", lunedì 22 aprile, alle 18.00,...

Il lavoro di oltre 40 studenti su Rocca Armenia diventa un modello donato alla Pro Loco di Brancaleone

Realizzato un plastico in scala grazie all'impegno degli studenti del corso di disegno e rilievo dell'architettura della Mediterranea

Aperto il bando del Premio Letterario Giuseppe Berto 2024

Per la 31ma edizione nuova giuria presieduta dallo scrittore dello "Strega" Emanuele Trevi. Il 7 settembre la premiazione in Calabria, a Capo Vaticano

Nominato il comitato scientifico della Varia. Mattiani: «La festa è un patrimonio regionale, va tutelata»

Tra i componenti anche i palmesi Giovanni Carbone e Anna Pizzimenti

Rialzati Polistena: dalla minoranza “atteggiamento qualunquista”

Parla di “solitudine politica” e “atteggiamento qualunquista” il gruppo consiliare di maggioranza di Rialzati...

Sanità Chiama? Polistena Futura non risponde

«Non aderiremo alla manifestazione in programma per il 4 maggio. L’Amministrazione non ci ha...