HomePoliticaPalmi, domani l'inaugurazione della ruota panoramica ma è già polemica

Palmi, domani l’inaugurazione della ruota panoramica ma è già polemica

Pubblicato il

Non è ancora stata inaugurata ma ha già scatenato una raffica di dissensi e polemiche la ruota panoramica che l’amministrazione comunale ha voluto venisse installata a Palmi, sul lungomare della Tonnara, quale attrattiva in vista dell’estate.

Il 7 maggio scorso La Giunta comunale si è espressa deliberando l’atto di indirizzo per l’installazione di una ruota panoramica dall’1 giugno al 15 settembre 2024. Successivamente, il 10 maggio, è stato approvato l’avviso pubblico per individuare operatori economici per l’installazione, l’allestimento e la gestione della ruota panoramica.

A chiusura di manifestazione, una sola ditta ha presentato domanda di partecipazione, la Jody Luxury Events; il 24 maggio si è riunita a palazzo San Nicola la commissione che ha esaminato la domanda giunta, rilevando l’insufficienza della documentazione presentata. La Jody Luxury Events, qualche giorno più tardi, ha inviato due pec al Comune, allegando la documentazione richiesta dalla commissione del comune di Palmi ma nonostante l’integrazione, quest’ultimo organo, il 29 maggio, ha rilevato che nonostante l’integrazione documentale “la suddetta documentazione non corrisponde alle richieste formulate con nota Prot. n° 21936 del 25.05.2024, e che la documentazione inviata oltre ad essere insufficiente è anche carente dei requisiti minimi richiesti dall’avviso pubblico a suo tempo approvato con Det. R.G. n° 489 del 10.05.2024” .

Dunque, la domanda viene dichiarata inammissibile, con conseguente conclusione della procedura “senza esito”.

Eppure già dal 27 maggio, prima ancora di dichiarare inammissibile la domanda della Jody Luxury Events e “senza esito” la procedura, gli operai erano al lavoro sul lungomare della Tonnara per installare la ruota panoramica (installazione comunque concessa con un qualche altro atto autorizzativo, nonostante la non ammissibilità della domanda della ditta) che sarà inaugurata domani. Tra le polemiche.

Sì, perché la scelta di collocare la ruota panoramica proprio in mezzo alla strada, bloccando il transito dei mezzi in un punto cruciale, ossia a pochi passi da una delle spiagge più gettonate della Tonnara, quella dinanzi allo Scoglio dell’Ulivo, fa presagire un’intensificazione degli ingorghi soprattutto nei fine settimana estivi e in periodi cruciali.

La presenza della ruota, inoltre, sottrae diversi parcheggi che in estate sono sempre un problema per chi frequenta le spiagge della Tonnara.

Nonostante l’accesso al tratto di strada in cui è stata installata la ruota sia di fatto negato da diversi giorni, non è stata modificata la segnaletica stradale, pertanto i cartelli indicano l’obbligo di transito sulla destra – transito che è impedito dalla presenza della ruota – e il divieto d’accesso sul lato sinistro. Il tutto tra lo stupore dei residenti che di punto in bianco e senza preavviso si sono visti chiudere una strada, occupata da un’attrazione turistica.

In più, sull’albo pretorio del comune non c’è traccia alcuna dell’ordinanza che modifica il transito nei giorni dedicati al montaggio della ruota e che ordina lo sgombero dell’area per consentire il montaggio della ruota panoramica.

La situazione richiama alla mente il capannone che tra dicembre 2023 e gennaio 2024 ha occupato piazza I Maggio, impedendo il transito alle auto (transito poi consentito con uno slalom tra il capannone) e deturpando la bellezza del luogo. In questo caso la ruota non deturpa il paesaggio anzi, permette di godere di un panorama invidiabile a diverse decine di metri d’altezza, ma impedisce il transito alle auto.

Una scelta che con qualche attenzione in più avrebbe creato meno malcontento.

Ultimi Articoli

A Palmi il ricordo di Satnam Singh

La triste storia del bracciante morto a Latina per colpa del comportamento disumano del datore di lavoro ha suscitato indignazione e rabbia

«Signora, sua figlia ha causato un incidente, paghi 3mila euro». Anziana derubata a Rizziconi da un finto carabiniere

Deferita anche una donna campana; la vittima incastrata anche da un falso avvocato

Pallacanestro Palmi vince il Torneo Primavera Under 15M Fip

Un finale di stagione ricco di soddisfazioni per la Pallacanestro Palmi ASD, che dopo tanti anni torna alla vittoria in un torneo giovanile Fip.

Antonio Orso nella storia di Gioia Tauro

Il ricordo di Amalia Frascà, socia Adic

Palmi, debito rifiuti Arrical: il movimento Faro incontra i vertici dell’Autorità di gestione

La somma debitoria di 754mila euro non sarebbe stata ancora contestata dal Comune e e i ruoli sarebbero stati già trasmessi all'ente di riscossione

L’Autonomia differenziata è legge. Conia: “L’Italia il Paese delle disuguaglianze”

«L’Italia una e indivisibile nata dalla Resistenza si avvia a diventare il Paese delle...

Crisi idrica, Ranuccio: «Presto ordinanza con sanzioni per abusivi e trasgressori»

Palmi, il sindaco determinato a combattere ogni forma di irregolarità per arginare il problema della mancanza di acqua in città