Palmi, consegnati i primi device per la didattica a distanza agli alunni dell’I.C.”San Francesco”

La consegna è stata possibile grazie all'impegno della dirigente scolastica, Maria Domenica Mallamaci, del sindaco e del comandante della Polizia Locale

0
900

In questo periodo di emergenza sanitaria anche il nostro Istituto si è mobilitato sin dai primi giorni di chiusura delle scuole, come da DPCM dell’8 marzo 2020, per raggiungere tutti gli studenti con una nuova modalità di Didattica a Distanza e per mantenere in funzione le normali attività amministrative, nel rispetto delle misure di sicurezza volte alla prevenzione del contagio.

Tutti i docenti si sono resi operativi fin dalla prima settimana di interruzione delle lezioni, coordinati dalla Dirigente Scolastica, Maria Domenica Mallamaci, per mettere in campo tutte le azioni e gli strumenti adeguati al fine di garantire agli alunni, dalla Scuola d’Infanzia alla Scuola Secondaria di I grado, la continuità didattica e il diritto allo studio nonostante la situazione critica.

Il grande sforzo dimostrato dai docenti nel reinventare una nuova forma di didattica “a distanza” e nell’acquisire le competenze per sfruttare gli strumenti digitali, alcuni dei quali acquistati nelle ultime settimane, si è integrato con l’utilizzo di diverse piattaforme didattiche e l’implementazione della nuova piattaforma G-Suite. Ciò ha permesso di migliorare il lavoro e di mantenere vivo il contatto con i ragazzi attraverso lezioni in videoconferenza.

Con l’erogazione di nuovi finanziamenti inoltre, grazie al decreto numero 18 del 17 marzo 2020 con il quale il Governo ha stanziato dei fondi proprio a supporto della didattica a distanza, si sta portando avanti l’acquisto di un ulteriore insieme di dispositivi, per ampliare il numero di alunni beneficiari di questo servizio.

Proprio giovedì mattina sono stati consegnati ai volontari della Protezione Civile i primi dispositivi destinati agli studenti di Palmi e Tonnara. Gli ausili informatici sono stati prelevati dalla sede dell’Istituto Comprensivo “San Francesco” di Palmi, previo accordo tra le autorità scolastiche, il sindaco Giuseppe Ranuccio e il Comandante della Polizia Municipale di Palmi, Francesco Managò.