Palmi: Bonificata una discarica a pochi metri dal mare

0
403

PALMI (19 agosto 2011) – La polizia locale di Palmi, diretta dal Maggiore Francesco Managò, ha proceduto ieri mattina, alla bonifica di una discarica abusiva sul lungomare della Tonnara, disposta dal Gip Giancarlo Giusti.

La zona, a pochi metri dal mare, era stata sequestrata lo scorso anno, e il proprietario, M. F. di 69 anni, era stato indagato per reati ambientali e avrebbe dovuto procedere allo sgombero della zona.

Da un ulteriore controllo è emerso che l’area non era stata bonificata e anzi la situazione si era ulteriormente aggravata. La zona era ormai divenuta una discarica a cielo aperto con rifiuti ingombranti, nocivi e cancerogeni, che mettevano a serio rischio l’incolumità e la salute pubblica.

La polizia locale ha accertato che M. F. aveva avviato un’attività di raccolta di rifiuti non autorizzata in grossi quantitativi.
L’intervento di bonifica è stato effettuato da personale specializzato di un’azienda privata, che ha rimosso vecchi elettrodomestici, bombole di Gpl arrugginite, materiale ferroso in enorme quantità (anche binari ferroviari e pali della pubblica illuminazione arrugginiti), pneumatici usati, batterie per auto esauste con percolato sul suolo, materassi, divani smantellati, reti metalliche arrugginite, tubi in PVC rotti e lastroni di eternit frammentato.

La polizia locale ha inoltre sequestrato tre piccoli fabbricati costruiti abusivamente su area demaniale.