HomeCronacaPalmi, aumentati i controlli sul territorio per prevenire l'abbandono illecito dei rifiuti

Palmi, aumentati i controlli sul territorio per prevenire l’abbandono illecito dei rifiuti

Pubblicato il

Considerando l’accrescere in estate del problema dell’abbandono irregolare dei rifiuti, e viste anche le criticità di carattere igienico sanitario aggravate dal caldo, il sindaco Giuseppe Ranuccio ha recentemente firmato un’ordinanza che dispone l’aumento delle azioni di contrasto al fenomeno.

L’abbandono dei rifiuti sta inoltre vanificando i risultati sin qui ottenuti in termini di percentuale di differenziata e comportando danni economici ingenti all’Ente e, di conseguenza, ai cittadini.

Per come previsto dall’ordinanza, i trasgressori saranno puniti con l’applicazione di una sanzione amministrativa fino a mille euro e, nei casi in cui i rifiuti abbandonati siano stati trasportati a bordo di veicolo, si procederà al sequestro cautelare amministrativo dello stesso veicolo ai fini della confisca amministrativa. Nei casi in cui a trasgredire siano attività commerciali, in caso di reiterazione delle violazioni l’Autorità competente, ricevuto il rapporto, potrà disporre la sospensione dell’attività fino ad un massimo di venti giorni.

Al fine di attuare quanto sopra, sono allo studio attività di vigilanza con nuovi strumenti tecnologici, e sono stati disposti servizi straordinari da parte degli agenti di polizia locale, che agiranno in abiti civili. Gli agenti opereranno inoltre un monitoraggio ambientale minuzioso sul litorale cittadino per prevenire lo sversamento illecito di rifiuti/reflui in mare, avvalendosi di particolari droni che individueranno e documenteranno ogni anomalia, con l’obiettivo di perseguire penalmente i responsabili

Ultimi Articoli

Palmi, la Metrocity investe sul Monte Sant’Elia: finanziato progetto di quasi 100mila euro

Versace e Ranuccio: «Riqualificazione ambientale e valorizzazione in chiave turistica»

Cittanova, un ricco cartellone di eventi per le festività natalizie

Numerosi gli eventi programmati dal comitato spontaneo "Cittanova in festa"

Rigassificatore a Gioia Tauro, Occhiuto: «Meloni prenda in mano questo dossier»

Le dichiarazioni del governatore Occhiuto in un'intervista a "La Stampa"

Porti, tasse d’ancoraggio ridotte a sostegno dei traffici portuali

L'obiettivo è di mantenere il primato nazionale di Gioia Tauro nel settore del transhipment. 

Eseguito un mandato di arresto europeo in Grecia per un 32enne ricercato nel Reggino

L'uomo è accusato anche di tentato omicidio nei confronti di un 59enne di Melito Porto Salvo

Uccisero in carcere un educatore, adesso uno degli imputati vuole patteggiare

Si tratta di Vittorio Foschini, coinvolto nell'inchiesta di 'ndrangheta "Wall Street"