HomePoliticaPalmi, alla Scuola di Recitazione della Calabria la gestione di villa Pietrosa

Palmi, alla Scuola di Recitazione della Calabria la gestione di villa Pietrosa

Pubblicato il

Sarà l’associazione Prospon – Scuola di recitazione della Calabria, insieme all’associazione Prometeus, a prendersi cura di villa Pietrosa, residenza dello scrittore palmese Leonida Repaci.

Questa mattina a palazzo San Nicola il sindaco Giuseppe Ranuccio ha consegnato le chiavi della villa a Walter Cordopatri, fondatore della Scuola di Recitazione, a Saverio Petitto, presidente di Prometeus e all’imprenditore Natale Princi.

«Abbiamo ritenuto il progetto presentato, quello di maggior valore e che più si conforma alle caratteristiche di un bene prezioso, tra i più importanti della nostra Città – ha commentato Ranuccio – Un patrimonio importante di Palmi avrà una gestione capace di garantire impegno costante per attuare finalmente la volontà dello stesso Repaci, anche con la forza economica necessaria per tutelare e valorizzare un luogo meraviglioso, che potrà ospitare eventi, concerti, mostre e molto altro ancora».

«Dalla valorizzazione di Villa Repaci passa lo sviluppo turistico, culturale e sociale di Palmi, perché essa coniuga in se la bellezza naturale con la storia e il patrimonio artistico della nostra Città», ha concluso il sindaco.

Ultimi Articoli

Una comunità che attende il suo Pastore: intervista a don Domenico Caruso, aspettando il nuovo Vescovo

Il 10 dicembre don Giuseppe Alberti inizierà il suo ministero nella Diocesi di Oppido-Palmi

Parlare ai più giovani della cultura del rispetto per costruire un futuro senza violenza

Il Lions Club di Palmi, presieduto da Domenico Barone, ha promosso una conferenza che si è svolta nell'auditorium dell'Istituto Superiore "Pizi" di Palmi

Palmi, don Sofrà incontra Papa Bergoglio che benedice la miniatura della Santa Famiglia

L'opera è stata realizzata a mano dall'artista seminarese Annamaria Calarco e impreziosita con decorazioni dell'orafo Michele Russo

Ospedale di Polistena, il consigliere Mattiani all’inaugrazione della nuova stanza ludica

Mattiani oggi all'inaugurazione dell’umanizzazione pittorica e della stanza ludica realizzata dai Nasi Rossi con il Cuore grazie al progetto “Sorrisi in Corsia"

Ospedale di Polistena, il consigliere Mattiani all’inaugrazione della nuova stanza ludica

Mattiani oggi all'inaugurazione dell’umanizzazione pittorica e della stanza ludica realizzata dai Nasi Rossi con il Cuore grazie al progetto “Sorrisi in Corsia"

Metrocity, Conia plaude al Sai di Sant’Alessio in Aspromonte

Sostenere convintamente il Progetto Sai (Sistema di accoglienza e integrazione) del Comune di Sant’Alessio...

Contrasto all’usura, accordo tra il Comune di S. Ferdinando e Confcommercio

Siglato un importante accordo tra il Comune di San Ferdinando ed Assicomfidi –Consorzio di...