HomeSocietàPalmi, al Salone Pio X i giovani della parrocchia portano in scena...

Palmi, al Salone Pio X i giovani della parrocchia portano in scena la storia del santo D’Assisi

Pubblicato il

Sabato 10 e domenica 11 febbraio 2023 il “Gruppo Teatro” creato dai giovani della Concattedrale San Nicola – guidata dal Parroco Don Domenico Loiacono – regalerà al pubblico di Palmi, col patrocinio della Curia Vescovile l’emozionante storia di San Francesco D’Assisi e del suo amore verso la povertà, il Vangelo e i poveri.

Lo spettacolo, “San Francesco d’Assisi” si terrà al Salone Pio X della Concattedrale di Palmi, e avrà inizio per entrambe le serate alle ore 19:30, mentre l’ingresso è previsto per le ore 19. L’opera porta la firma illustre di Mauro Del Sordo, da più di quarant’anni attivo nel mondo del teatro, prima come presentatore e poi come regista (per 12 anni ha svolto attività teatrali con i detenuti).

«Il copione l’avevo scritto assieme a mia moglie, Lucia Gentile, scomparsa da due anni e mezzo, ed ho voluto realizzare questo spettacolo per ricordarla. La prima stesura era fatta per i ragazzi scout, adolescenti di 14-15 anni -la stessa Lucia era Caposcout – poi si sono aggiunti attori adulti e altri personaggi ed abbiamo ottenuto qualcosa di più elaborato».

Il San Francesco in memoria di Lucia vorrà, nella sua semplicità e purezza, emozionare chi andrà a vederlo, grazie anche alla talentuosa espressività del protagonista, Pasquale Pelliccia nei panni del Santo di Assisi, nel candore di Santa Chiara, interpretata da Caterina Trimboli, o dalla presenza scenica di Giovanni Parrello nel ruolo del padre di Francesco, Pietro di Bernardone; o dalla madre Madonna Pica, la cui rassicurante dolcezza è impersonata da Paola De Salvo. 

A rendere le scene più vibranti, le musiche curate da Peppe Cipri e le luci mixate da Rocco Gallico. Le scenografie sono state create dall’artista Maria Luisa Scampato e dal prof. Giovanni Stilo (che nella rappresentazione impersonerà un sacerdote); alcuni elementi scenografici e costumistici sono stati realizzati dall’artista Maria Teresa Borgese, che interpreta anche Ortolana, la madre di Santa Chiara. Adulti ed esperti, ma anche tanti giovani di questa ed altre parrocchie daranno vita alla sceneggiatura che è stata nei pensieri di una donna che tanto in vita si è spesa per i ragazzi.

A presentare l’evento sarà Lilly Sgrò, mentre si aggiungono al folto cast Domenico Latino nel ruolo di Angelo e di un Cardinale; Giuseppe Militano che interpreterà il Vescovo Guido e Messer Jacopo; Rocco Favano nei panni di frate Leone; Antonio Pelliccia sarà frate Masseo; Antonino Illuminato rivestirà il ruolo di Elia; Pietro Cattani sarà impersonato da Francesco Scozzarra; mentre Giuseppe Infantino sarà Bernardo. 

Nei ruoli dei cardinali Francesco Sciglitano e Salvatore Repaci: quest’ultimo incarnerà anche il lebbroso, fondamentale per la conversione di Francesco. L’esperienza di Mario Augimeri darà il volto Papa Innocenzo III; le giovani Gaia Batà e Martina De Fulco interpreteranno le amiche di Santa Chiara Gelsomina e Ghirlanda. Le loro madri saranno impersonate da: Marisa Gagliostro (Isotta, madre di Gelsomina); Iolanda Squillace nel ruolo di Matilde, madre di Ghirlanda; Rita Logiacco sarà invece Beatrice, madre di Laudomia. Tanti i bambini protagonisti: due diaconi, un povero, uno scrivano e un chierichetto saranno rispettivamente i piccoli Giuseppe Scozzarra, Antonio Galletta, Simone Scozzarra, Michele Gioffrè, Christian Scozzarra. Le voci fuori campo saranno quelle di Mauro Del Sordo nei panni del Crocifisso di San Damiano e Rosanna Cannizzaro come voce narrante. 

L’assistente agli interpreti sarà Tina Parrello, gli assistenti di scena Salvatore De Luca e Carmine Angì. 

Per info e prenotazioni:  Cartolibreria “Il Papiro” di Giuseppe Militano; Intimo G di Gina Conversa; Iaia Design studio concept store; o telefonare a Mauro Del Sordo al 3296112916

Ultimi Articoli

Intimidazione a Monsignor Nostro, la solidarietà del Gruppo Goel

«Certi dell'intervento fattivo delle forze dell'ordine»

La Polizia locale di Palmi in campo per il contrasto al gioco d’azzardo: sanzioni per 30mila euro

Dai controlli sono emerse diverse violazioni da parte dei gestori delle sale e dei distributori dei giochi

Il Rotary Club di Polistena promuove il convegno “Ambiente e cute”

Si è svolto a Polistena, nel Salone delle feste, un importante convegno su “Ambiente e...

Intimidazione a Monsignor Attilio Nostro, bossolo di pistola in curia

Episodio denunciato dal presule segue gesti analoghi a parroci

Il Rotary Club di Polistena promuove il convegno “Ambiente e cute”

Si è svolto a Polistena, nel Salone delle feste, un importante convegno su “Ambiente e...

Anche a Melicucco il muro della memoria per le vittime del covid

Un muro bianco riempito di cuori rossi per ricordare chi, nel tristemente famoso periodo...

L’Arma dei carabinieri tra gli alunni della scuola primaria per dire insieme no al bullismo

I militari hanno incontrato gli studenti del "Marvasi-Vizzone" di Rosarno nell'ambito del progetto "Cultura della legalità"