HomeCronacaOspedale di Vibo, crolla nella notte parte del controsoffitto

Ospedale di Vibo, crolla nella notte parte del controsoffitto

Pubblicato il

Questa notte una parte dei pannelli che compongono il controsoffitto del corridoio del reparto di Ostetricia dell’ospedale di Vibo Valentia è crollata.

A darne comunicazione l’Azienda sanitaria provinciale che segnala come nel crollo non siano rimaste coinvolte pazienti e personale medico, aggiungendo che l’Ufficio Tecnico è intervenuto «immediatamente per mettere in sicurezza l’area interessata dal cedimento»; le verifiche finalizzate a mettere in sicurezza l’area e stabilire se i pannelli rimasti siano adeguatamente fissati sono ancora al lavoro.

Verranno ovviamente effettuati approfondimenti ulteriori con l’interessamento, tra l’altro, dell’Autorità giudiziaria.

«Ci troviamo a dover affrontare una vicenda davvero assurda – afferma il generale Antonio Battistini, commissario dell’Asp di Vibo Valentia – I lavori del reparto di Ostetricia erano stati ultimati da meno di un mese. Andranno accertate nel più breve tempo possibile le responsabilità di quanto accaduto, ma interverremo tempestivamente per sanare questa ferita e ridare in pochi giorni ai cittadini il reparto di Ostetricia».

Ultimi Articoli

Villa, anziani vittime di truffa: denunciata una coppia di partenopei

I carabinieri sono riusciti a individuare e bloccare i due malviventi

“Libera fortezza”, il Tribunale di Palmi emette la sentenza

Tra gli assolti anche Franco Cutano difeso dagli avvocati Rosanna Certo del Foro di Palmi e Luca Cianferoni del Foro di Roma, con la collaborazione dell’avvocato Annamaria Calderazzo del Foro di Palmi

Reggio, denunciato un uomo per lesioni e rapina: ha sottratto un cane aggredendo il proprietario

Il 32enne è stato sottoposto a obbligo di firma. La vittima è in cura con una prognosi di 10 giorni

G7, Nesci: «Spostata l’attenzione dei Grandi del pianeta sul Mezzogiorno»

L'eurodeputato FdI-Ecr: «Il consenso unanime sul Piano Mattei avrà ricadute dirette sull’Europa, sul nostro Paese e soprattutto sul Mezzogiorno»

Villa, anziani vittime di truffa: denunciata una coppia di partenopei

I carabinieri sono riusciti a individuare e bloccare i due malviventi

“Libera fortezza”, il Tribunale di Palmi emette la sentenza

Tra gli assolti anche Franco Cutano difeso dagli avvocati Rosanna Certo del Foro di Palmi e Luca Cianferoni del Foro di Roma, con la collaborazione dell’avvocato Annamaria Calderazzo del Foro di Palmi

Reggio, denunciato un uomo per lesioni e rapina: ha sottratto un cane aggredendo il proprietario

Il 32enne è stato sottoposto a obbligo di firma. La vittima è in cura con una prognosi di 10 giorni