HomePoliticaOspedale di Oppido, Occhiuto e Giannetta al lavoro sulle possibili soluzioni

Ospedale di Oppido, Occhiuto e Giannetta al lavoro sulle possibili soluzioni

Pubblicato il

«Insieme al presidente Occhiuto ed alla struttura commissariale stiamo lavorando alla individuazione delle migliori soluzioni possibili per l’ospedale di Oppido Mamertina».

Lo rende noto il Consigliere regionale Domenico Giannetta (FI).

«Abbiamo intrapreso un percorso di natura tecnico-politica, per la valorizzazione della struttura sanitaria di Oppido, a tutela della salute della popolazione dell’area pre-aspromontana della provincia di Reggio Calabria. Un’area vasta e complessa su cui stiamo prestando grande attenzione.

Un deciso cambio di passo – evidenzia il Consigliere – dopo anni di commissariamento e politiche sanitarie orientate al piano di rientro, che non hanno sortito alcun effetto, se non quello, del tutto fallimentare, di svilire i diritti dei calabresi.

Con Roberto Occhiuto, invece, il tema della sanità è tornato, prepotentemente, in cima all’agenda politica, con uno sguardo dritto e coraggioso alle soluzioni e non solo ai problemi. 

Durante l’incontro di ieri pomeriggio alla Cittadella – dichiara Giannetta – abbiamo acceso i riflettori su soluzioni tecniche, sostenibili, per il potenziamento delle strutture preesistenti nelle zone particolarmente disagiate, con la dotazione di nuove risorse. 

Un impegno corale – conclude Giannetta – che mette in campo tutte le forze e che si avvale anche del supporto dell’Asp di Reggio Calabria sotto il profilo della declinazione delle strategie, nella specifica area territoriale».  

Ultimi Articoli

Palmi, la minoranza: “Necessaria trasparenza sul bilancio della Fondazione Varia”

I consiglieri, durante l'assise di sabato 20 luglio, hanno chiesto ancora una volta spiegazioni al sindaco e, non avendo ricevuto risposte di chiarimento, hanno abbandonato l'aula

Felici & Conflenti, dal 23 luglio la festa di comunità più grande della Calabria dedicata al patrimonio coreutico e musicale

Prime tre giornate tra natura, incontri e formazione. Ospiti di rilievo Mimmo Lucano, Vito Teti, Giuseppe Smorto e Massimiliano Capalbo

I Negramaro chiudono la tappa palmese dell’RDS Summer Festival 2024

Sul palco anche Irama. Piazza I Maggio piena per l'evento musicale

Incendio di Palmi, Arpacal installa un’altra centralina a Taurianova

Il sindaco Biasi ringrazia per la prontezza: «Siamo con i cittadini che chiedono trasparenza per trattare l’allarme senza generare inutili allarmismi»

Ue, Denis Nesci: «La scelta su Von Der Leyen coerente con il risultato del 9 giugno»

L'europarlamentare di Fdi: «Il nostro paese è un interlocutore imprescindibile e necessario in ambito europeo»

Taurianova, Biasi: «Tolleranza zero contro i furti d’acqua»

Il sindaco avvisa i cittadini che sono iniziati controlli a tappeto in tutto il territorio per risalire a eventuali allacci irregolari

Esecutivo Regionale Calabria, Nesci: «A Pietropaolo e Calabrese un ruolo di primo piano»

La nota dell'europarlamentare dopo le nuove nomine