HomePoliticaOspedale di Oppido, Occhiuto e Giannetta al lavoro sulle possibili soluzioni

Ospedale di Oppido, Occhiuto e Giannetta al lavoro sulle possibili soluzioni

Pubblicato il

«Insieme al presidente Occhiuto ed alla struttura commissariale stiamo lavorando alla individuazione delle migliori soluzioni possibili per l’ospedale di Oppido Mamertina».

Lo rende noto il Consigliere regionale Domenico Giannetta (FI).

«Abbiamo intrapreso un percorso di natura tecnico-politica, per la valorizzazione della struttura sanitaria di Oppido, a tutela della salute della popolazione dell’area pre-aspromontana della provincia di Reggio Calabria. Un’area vasta e complessa su cui stiamo prestando grande attenzione.

Un deciso cambio di passo – evidenzia il Consigliere – dopo anni di commissariamento e politiche sanitarie orientate al piano di rientro, che non hanno sortito alcun effetto, se non quello, del tutto fallimentare, di svilire i diritti dei calabresi.

Con Roberto Occhiuto, invece, il tema della sanità è tornato, prepotentemente, in cima all’agenda politica, con uno sguardo dritto e coraggioso alle soluzioni e non solo ai problemi. 

Durante l’incontro di ieri pomeriggio alla Cittadella – dichiara Giannetta – abbiamo acceso i riflettori su soluzioni tecniche, sostenibili, per il potenziamento delle strutture preesistenti nelle zone particolarmente disagiate, con la dotazione di nuove risorse. 

Un impegno corale – conclude Giannetta – che mette in campo tutte le forze e che si avvale anche del supporto dell’Asp di Reggio Calabria sotto il profilo della declinazione delle strategie, nella specifica area territoriale».  

Ultimi Articoli

Incontro tra sottosegretario all’agricoltura e delegazione di agricoltori calabresi, Nesci: «Il Governo è vicino agli agricoltori»

Una delegazione di agricoltori calabresi, accompagnata dell'eurodeputato Denis Nesci, ha incontrato il sottosegretario al...

Il comune di Taurianova fuori dal dissesto: la commissione straordinaria di liquidazione conclude il lavoro

Biasi: «Ripartiamo per proteggere i conti e innalzare la riscossione dei Tributi»

Palmese nel baratro, colpo della Paolana al “Lopresti”

L’”Ultracentenaria” è stata sconfitta per 2-1

Maxi sequestro di armi e droga nella Locride

L’arsenale e la droga erano in parte nascosti all’interno di un’intercapedine creata ad hoc nel sottotetto di un’abitazione

Incontro tra sottosegretario all’agricoltura e delegazione di agricoltori calabresi, Nesci: «Il Governo è vicino agli agricoltori»

Una delegazione di agricoltori calabresi, accompagnata dell'eurodeputato Denis Nesci, ha incontrato il sottosegretario al...

Il comune di Taurianova fuori dal dissesto: la commissione straordinaria di liquidazione conclude il lavoro

Biasi: «Ripartiamo per proteggere i conti e innalzare la riscossione dei Tributi»

Migranti, Castorina: «Il Governo faccia di più per proteggere i minori stranieri che giungono in Italia»

l consigliere comunale di Reggio Calabria ha partecipato alla seduta della commissione Nazionale Immigrazione e Politiche per l’Integrazione presso la sede dell'Anci