Ordinanza di chiusura scuole a Oppido Mamertina. Ma è un fake

Il primo cittadino ha smascherato lo scherzo sui social

«Questa ordinanza è falsa e qualche furbetto di Delianuova l’ha postata. Leggete attentamente, è facile scoprire perché. Buona Notte ragazzi, domani tutti a scuola». Firmato Domenico Giannetta, sindaco di Oppido Mamertina.

Sì, qualche furbetto ieri, forse già stanco di andare a scuola o semplicemente perché in vena di fare uno scherzo – di cattivo gusto e mal riuscito – ha pensato bene di far circolare un’ordinanza con cui si stabiliva la chiusura delle scuole a Oppido Mamertina, a causa delle avverse condizioni climatiche.

Inquieto Inquieto Ape maia Inquieto

Peccato però che ha commesso errori marchiani nello scrivere questa ordinanza, e ad accorgersene è stato proprio il primo cittadino di Oppido Mamertina, Domenico Giannetta, che ha subito denunciato l’episodio sui social.

L’ordinanza in questione è scritta su carta intestata, riportante la dicitura “Comune di Oppido Mamertina, ma il logo e l’indirizzo del Comune di Delianuova. Mancano firma e timbro del sindaco, numero di protocollo, numero di ordinanza e, naturalmente, la pubblicazione nell’albo pretorio online dell’Ente, che garantisce l’ufficialità dell’atto.

La falsa ordinanza è stata diffusa ieri, e oltre a disporre la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado, ed invita la cittadinanza a rimanere a casa, indicando un livello di pericolosità delle condizioni meteo di colore arancione.

Ma la goliardata è stata scoperta, ed oggi ad Oppido le scuole hanno funzionato regolarmente, come nel resto della Piana.