Nuovo Ospedale della Piana, al via domani gli interventi di bonifica dell’area

A comunicarlo è stata Jole Santelli, Presidente della Regione Calabria, attraverso una nota stampa

0
1112
Esterno Ospedale

Il 18 Giugno 2020 potrebbe rappresentare per i cittadini calabresi della Piana di Gioia Tauro una data importante.

Il Presidente della Regio Calabria – Jole Santelli – ha infatti comunicato tramite il suo ufficio stampa l’avvio delle attività di pulizia dell’area in cui, da progetto, sorgerà il Nuovo Ospedale della Piana, un’opera attesa da più di 10 anni.

«Il Concessionario “Ospedale della Piana di Gioia Tauro SCarl” ha comunicato l’avvio delle attività, programmate per giovedì 18 giugno, di pulizia dell’area, di bonifica dagli ordigni bellici e di campionamento delle terre e rocce da scavo, nonché dei lavori archeologici richiesti dalla Soprintendenza, propedeutici alla chiusura della Conferenza di Servizi sul progetto definitivo», si legge nella nota diramata dalla Regione Calabria.

«Accogliamo con grande entusiasmo l’avvio di operazioni che significano un passo importantissimo per il prosieguo dell’iter di costruzione del Nuovo Ospedale della Piana – ha commentato il sindaco di Palmi Giuseppe Ranuccio – La notizia ci è stata appena comunicata e tutto ciò non può che ravvivare il nostro ottimismo. Si tratta di lavori propedeutici alla chiusura della Conferenza di Servizi sul progetto definitivo, uno step fondamentale per la conclusione dell’iter burocratico in corso. Dobbiamo insistere ed essere fiduciosi, seppur a rilento e con ritardi mostruosi, infatti, il percorso sta andando avanti. Non abbasseremo la guardia e terremo alta l’attenzione, la sanità è per noi al primo posto e non ci fermeremo davanti a nulla pur di vedere garantito questo fondamentale diritto dei cittadini».