HomeAltre NotizieNuovi problemi per la discarica di Melicuccà

Nuovi problemi per la discarica di Melicuccà

Pubblicato il

PALMI – Lo scorso 22 settembre, la Commissione straordinaria che guida il Comune di Palmi si è riunita per discutere di una questione delicatissima, riguardante la falda della sorgente di cui si serve l’Acquedotto “Vina”, che fornisce  l’acqua potabile ai comuni di Palmi, Melicuccà e Seminara.

Manca la certezza ma pare la falda possa essere inquinata, trovandosi in una zona adiacente al sito della discarica in contrada La Zingara a Melicuccà.

Nel corso dell’incontro, tenutosi a Palazzo San Nicola, al quale hanno preso parte il Commissario prefettizio Antonia Bellomo, i sub commissari Salvatore Gullì e Giuseppe De Marco, il presidente dell’Acquedotto “Vina” Ferdinando Bagalà, il responsabile amministrativo Antonino Filippone, e Antonino Scarfone, responsabile dell’area lavori pubblici del Comune di Palmi, è stato deciso, considerata la gravità della situazione paventata, l’avvio di una serie di accertamenti, per capire se quanto ipotizzato corrisponda al vero.

La Commissione ha informato i sindaci dei Comuni di Seminara e Melicuccà, la Regione, la Provinica e il Commissario straordinario per l’emergenza ambientale della Regione.

«Non voglio allarmare i cittadini dei tre Comuni della Piana, la richiesta di accertamento è un atto dovuto per verificare se è vero quanto è stato detto nei giorni scorsi», ha commentato la Bellomo.

Al termine della fase di verifica, se si dovesse accertare la contaminazione, la Commissione provvederà ad inviare gli atti in Procura, affinché vengano individuati eventuali responsabili.

Viviana Minasi

Ultimi Articoli

Volley, l’OmiFer attende la Capitale nella bolgia del PalaSurace

Domani la squadra di mister Radici sfiderà in casa la SMI Roma

Al Teatro Gentile di Cittanova in scena Tosca d’Aquino e Giampiero Ingrassia

Il 9 febbraio appuntamento con "Amori e sapori nelle cucine del Gattopardo"

Reggio, domani la presentazione di “Guida all’Aspromonte misterioso”

Edito da Rubettino, è stato scritto da Giuseppe Battaglia e Alfonso Picone Chiodo

Laureana, ancora chiuso il tratto di strada pedemontana

Da ormai più di un biennio la strada, realizzata di recente, che permetterebbe un alleggerimento del traffico sulla SGC, non è praticabile e non se ne conosce il motivo

‘Ndrangheta: Estorsioni, sequestri e riciclaggio. Arrestate 56 persone in tutta Italia

L'operazione di polizia a Vibo Valentia, Catanzaro, Reggio Calabria, Palermo, Avellino, Benevento, Parma, Milano, Cuneo, L’Aquila, Spoleto e Civitavecchia

Arresti ‘ndrangheta: i nomi dei soggetti coinvolti

Tra gli arrestati anche persone di Palmi, Taurianova, Barritteri di Seminara, Gioia Tauro e Polistena