HomeCronaca'Ndrangheta, estorsioni e reati elettorali: 14 arresti nel reggino

‘Ndrangheta, estorsioni e reati elettorali: 14 arresti nel reggino

Pubblicato il

I carabinieri del ROS, supportati dai militari del comando provinciale di Reggio Calabria e dello squadrone eliportato “Cacciatori” Calabria, hanno eseguito un’ordinanza applicativa di misure cautelari emessa dal tribunale di Reggio Calabria, su richiesta della locale Procura della Repubblica.

14 le persone arrestate, di cui 7 in carcere, 4 agli arresti domiciliari e 3 con obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, indagate a vario titolo per i reati di associazione di tipo mafioso, estorsione aggravata dal metodo mafioso, reati elettorali, corruzione per atto contrario ai doveri d’ufficio, falsità materiale e ideologica commessa dal pubblico ufficiale in atti pubblici.

 L’indagine ha documentato l’esistenza di gravi e concordanti elementi relativi alla operatività e alle attività delittuose della cosca Araniti.

Ultimi Articoli

A Palmi il ricordo di Satnam Singh

La triste storia del bracciante morto a Latina per colpa del comportamento disumano del datore di lavoro ha suscitato indignazione e rabbia

«Signora, sua figlia ha causato un incidente, paghi 3mila euro». Anziana derubata a Rizziconi da un finto carabiniere

Deferita anche una donna campana; la vittima incastrata anche da un falso avvocato

Pallacanestro Palmi vince il Torneo Primavera Under 15M Fip

Un finale di stagione ricco di soddisfazioni per la Pallacanestro Palmi ASD, che dopo tanti anni torna alla vittoria in un torneo giovanile Fip.

Antonio Orso nella storia di Gioia Tauro

Il ricordo di Amalia Frascà, socia Adic

«Signora, sua figlia ha causato un incidente, paghi 3mila euro». Anziana derubata a Rizziconi da un finto carabiniere

Deferita anche una donna campana; la vittima incastrata anche da un falso avvocato

S. Ferdinando, danno fuoco a un’auto e scappano: due denunce

La vettura data alle fiamme sostava vicino a delle abitazioni e a delle aree verdi che, fortunatamente, non hanno subito danneggiamenti

Lavori abusivi su terreni vincolati: deviato il corso del torrente Duverso a Seminara – VIDEO

Le aree, due autocarri e due escavatori sono stati posti sotto sequestro dai carabinieri forestale di Cittanova e Sant’Eufemia D’Aspromonte. Denunciati il titolare della ditte e il direttore dei lavori.