HomePoliticaNatale 2023 a Palmi, il consigliere Filippone: «Vogliamo una città viva e...

Natale 2023 a Palmi, il consigliere Filippone: «Vogliamo una città viva e gioiosa»

Pubblicato il

Nei giorni scorsi l’Amministrazione comunale ha reso pubblico il programma del Natale palmese 2023.

Il consigliere comunale Roberto Filippone

Ha espresso viva soddisfazione il Consigliere con delega allo Spettacolo Roberto Filippone.

«Abbiamo organizzato un mese ricco di eventi, dal 6 dicembre al 6 gennaio, convinti che la nostra città, così com’è avvenuto la scorsa estate, possa confermarsi punto di riferimento per l’intero comprensorio e per la Calabria tutta – ha detto Filippone – Il centro storico, il Corso Garibaldi e la Piazza Primo Maggio costituiranno un vero e proprio villaggio natalizio permanente, senza tralasciare gli eventi previsti al CineTeatro Manfroce e nelle zone più periferiche della città».

«Devo ringraziare il sindaco Giuseppe Ranuccio, gli assessori e tutti i consiglieri comunali che hanno contribuito con idee e proposte all’elaborazione di un programma di elevato spessore – ha proseguito il consigliere Filippone – La nostra idea di Palmi è quella di una città viva, che offre opportunità non solo per pochi giorni nel mese di agosto ma in ogni occasione utile a stimolare la socialità. Peraltro, anche quest’anno abbiamo disposto la sospensione delle strisce blu per l’intero periodo, consentendo di parcheggiare gratuitamente in tutti gli stalli che ordinariamente sono a pagamento. Siamo pronti per un Natale straordinario».

Si inizia domani 6 dicembre, festa di San Nicola, Santo Patrono, con l’inaugurazione che prevede l’accensione delle luminarie alle ore 18.

Alle 21:15 al Teatro Manfroce andrà in scena “Vasame” con Marisa Laurito e Enzo Gragnaniello. Teatro che sabato 16 , sempre alle 21:15, ospiterà il balletto di Roma che presenterà “Giulietta e Romeo”.

Tutti i giovedì dalle ore 16 alle 18 la casa della cultura ospiterà i laboratori creativi di Natale.

Ogni fine settimana per le vie cittadine girerà il trenino turistico. Gli ospiti speciali del programma saranno due cantanti di fama nazionale come Tananai e Rocco Hunt, i quali si esibiranno in Piazza 1° maggio alle ore 00:30 , ad impreziosire serate di musica, rispettivamente sabato 23 e venerdì 29 dicembre.

La Piazza 1° maggio ospiterà in diverse serate eventi di balli caraibici ed esibizioni di cantanti dal vivo, ci sarà la “Città dei bambini” con giochi e animazione a cura Domi Mascotte.

Il capodanno si festeggerà in piazza con tanta musica e voglia di rallegrarsi.

Venerdì 6 gennaio l’incontro con la Befana sancirà la conclusione di un programma ricchissimo di divertimento e cultura.

Ultimi Articoli

Estorsioni e intimidazioni per avere il controllo su Gallico: 18 misure cautelari

L'operazione coinvolge 40 persone ed è scaturita dall'omicidio di Francesco Catalano, avvenuto il 14 febbraio del 2019

Associazione mafiosa, omicidio, estorsione: 17 persone arrestate

Reggio, l’operazione “Gallicò” è stats eseguita da carabinieri e polizia

Venuti dal mare: torna lo spettacolo di SpazioTeatro che parla dell’arrivo dei Bronzi al Museo di Reggio Calabria

Un viaggio tra musica e parole in programma per la stagione teatrale “La casa dei racconti”

La vita tra verità e apparenza: a Palmi il pienone per “Così è se vi pare” con Milena Vukotic

Diverte e intriga il pubblico l'opera pirandelliana con la regia di Geppy Gleijeses, fiore all'occhiello della rassegna Synergia 48 promossa dall'associazione Amici della Musica

Versace: «Lavori sulla Delianuova-Scido-Gioia Tauro abbandonati arbitrariamente dall’impresa con cui c’è un contenzioso»

Il Vicesindaco della Città metropolitana precisa e risponde alle osservazioni sollevate a mezzo stampa dal sindaco di Scido e Consigliere metropolitano di Forza Italia Giuseppe Zampogna

Varia, il caso entra in consiglio comunale: l’opposizione presenta una interpellanza al sindaco

Palmi, I consiglieri di minoranza firman in documento Che sarà discusso nella prossima assise

Nuovo ospedale della Piana, l’assessore Riotto: «La Regione farà di tutto per trovare le somme mancanti»

L'amministratore palmese spiega anche che il procedimento "pid", che spetta al comune, è in fase di elaborazione