HomeSocietàNasce MovieClass: il progetto di Open Fields Productions dedicato alla formazione nel...

Nasce MovieClass: il progetto di Open Fields Productions dedicato alla formazione nel settore cinematografico e audiovisivo

Pubblicato il

Nasce “MovieClass”, il percorso formativo di Open Fields Productions, ideato per contribuire alla formazione di nuove professionalità del settore cinematografico e audiovisivo, promuovendo al tempo stesso la riscoperta del Centro Storico della città di Cosenza, favorendone la crescita culturale attraverso la valorizzazione del suo patrimonio storico e paesaggistico.

L’iniziativa, infatti, si inquadra nella più ampia progettualità di “Agenda Urbana”, promossa dall’Amministrazione comunale del capoluogo bruzio, che si propone come obiettivo primario la rivitalizzazione culturale e sociale del centro storico della città, non solo attraverso attività imprenditoriali e commerciali in campo turistico, ma anche grazie a progetti di promozione culturale e a sostegno del settore dello spettacolo, dell’audiovisivo e dell’artigianato.  

“MovieClass” prevede lezioni tenute da esperti e professionisti del settore, durante le quali verranno approfondite molte delle declinazioni più recenti del mondo cine-audiovisivo, spaziando dalla conoscenza delle nuove frontiere linguistiche e tecnologiche utilizzate in questo ambito, ai protocolli green da adottare sui set, dalle tematiche legate alla digital production a quelle più tradizionali della scrittura, regia e gestione del set.

I corsi si terranno in presenza nel Centro storico di Cosenza, a partire dalla primavera del 2024, e valorizzeranno i luoghi più significativi della città, che ospiteranno i docenti-relatori e il pubblico fruitore delle iniziative, ma anche vere e proprie troupe di ripresa, in quanto le lezioni stesse saranno oggetto di registrazione e successiva diffusione integrale on-demand sul portale web openfieldsproductions.com. Le registrazioni delle lezioni avverranno con l’utilizzo di un taglio prettamente documentaristico, al fine di dare massimo appeal ai contenuti formativi e, contemporaneamente, anche agli scorci più simbolici della città storica.

«In un contesto sociale in cui è sempre più evidente la preminenza della dimensione visiva, anche nel quotidiano – hanno dichiarato Fabrizio Nucci, produttore di Open Fields Productions, e Ivana Russo, project manager di “MovieClass” – abbiamo pensato fosse necessario mettere in campo le nostre competenze e contribuire alla formazione consapevole sia degli spettatori e fruitori di contenuti culturali, incuriositi dal cosiddetto “dietro le quinte”, sia di coloro i quali hanno avviato o sono in procinto di avviare un percorso professionalizzante nel settore e vogliono approfondire tematiche specifiche della produzione cine-audiovisiva».

Un progetto ambizioso, dunque, che si impegna a colmare la domanda sempre più frequente di nuove competenze nel settore, anche alla luce della crescente richiesta sul territorio calabrese di figure qualificate, considerato l’importante numero di produzioni nazionali ed internazionali che stanno scegliendo la Calabria come set per le proprie opere, offrendo anche alle categorie più svantaggiate un’importante occasione formativa e di avvicinamento al mondo del lavoro.

Le lezioni in presenza, infatti, verranno offerte in forma gratuita ad un numero selezionato di concittadini appartenenti a categorie economicamente svantaggiate, contribuendo così all’alfabetizzazione all’immagine e all’integrazione sociale anche delle fasce più deboli. Una particolare attenzione sarà poi rivolta anche all’accessibilità dei contenuti, i quali saranno proposti in presenza con interpretariato LIS e – nella versione per il web – anche con sottotitoli, al fine di favorirne la maggiore fruizione possibile.

Ultimi Articoli

Reggio, viaggiava con merce contraffatta: fermato un uomo all’aeroporto dello Stretto

I prodotti avevano il logo di brand di lusso ma a un controllo dei funzionari dell'agenzia delle dogane non sono risultati in linea con gli standard di qualità delle produzioni originali

La sezione reggina dell’Associazione Italiana Arbitri compie 90 anni, Versace: «Una famiglia e una vera e propria scuola di vita»

Il vicesindaco della Città metropolitana, insieme al delegato allo Sport Giovanni Latella, ha preso parte alla cerimonia che celebra il 90esimo anno dalla fondazione dell'Aia Reggio Calabria

Rosarno, oggi la consegna dei lavori di riqualificazione del Parco Medma

Il vicesindaco della Città metropolitana Carmelo Versace: «Sinergia virtuosa per rilanciare un territorio bello sul quale c'è ancora tanto da scoprire»

Ospedale della Piana, si lavora alla rimozione degli ultimi due elettrodotti

Il consigliere regionale Giuseppe Mattiani ha fatto visita al cantiere. «Lavoriamo per restituire ai calabresi una sanità di qualità»

Gioia, domani il concerto inaugurale della stagione musicale

Protagonista della serata il Trio Deo composto dai fratelli Davide al clarinetto, Alessandro al violoncello e Gabriele al pianoforte

“I love Lego” è boom di visitatori: più di 15mila persone hanno ammirato l’esposizione dei mattoncini colorati più famosi al mondo

La mostra, allestita nella Pinacoteca di Reggio Calabria, è stata prorogata fino al 2 marzo prossimo

A Polistena il convegno dedicato all’accesso al credito per le imprese

L'incontro è stato organizzato da Confcommercio in collaborazione con comune di Polistena, Banca d’Italia, BCC Calabria Ulteriore, gli Ordini dei Commercialisti di Reggio Calabria e Palmi e Consorzio Imprese polistenesi