HomeAltre NotizieNasce a Palmi “Voliri Volari”, il primo dolce ispirato e dedicato alla...

Nasce a Palmi “Voliri Volari”, il primo dolce ispirato e dedicato alla Varia

Pubblicato il

“Voliri volari… a Varia avi a scasari” è il grido che gli ‘Mbuttaturi (portatori) della Varia gridano prima della partenza, come a dire “qualsiasi cosa accada, la Varia deve partire”. Da questo motto prende il nome il dolce ideato e realizzato dal ristorante Lowe, che stupisce con una nuova gustosa novità che trae ispirazione proprio dalla forma, così riconoscibile, della Varia di Palmi.

Un dolce che quindi richiama la tradizione, ma che diventa innovativo, con alla base dei biscotti di frolla dai cinque colori distintivi delle 5 corporazioni degli ‘Mbuttaturi: blu dei Marinai, rosso degli Artigiani, giallo dei Carrettieri, arancione dei Bovari e verde dei Contadini. Storicamente le 5 corporazioni rappresentavano gli antichi mestieri a cui appartenevano i portatori del Sacro Carro. Anche se ormai non vi è più questo nesso per via del mutare della società, è rimasto ugualmente un forte senso di appartenenza di ciascuno alla propria corporazione.

Sopra i biscotti un semifreddo al cioccolato bianco e amarene, con la caratteristica forma di nuvola “soffice”, che rappresenta in pieno il carro della Varia, simbolo dell’Ascensione in cielo di Maria Vergine.

Così Vincenzo Barilà, proprietario del Lowe Restaurant: «Sono molto legato alla Varia e all’associazione ‘Mbuttaturi. Mi sono iscritto all’associazione nel lontano 2008 e da allora sono stato ‘Mbuttaturi sotto le travi della Varia in ben 5 edizioni (2008, 2013, 2014, 2016, 2019). Provo un amore viscerale per questa manifestazione e per l’associazione tutta, a tal punto da volerla omaggiare con un dolce creato appositamente».

Il nuovo dolce “Voliri Volari” è dunque il suo tributo personale ed originale della pasticceria ad una delle più importanti feste religiose calabresi, inserita nella lista dei beni patrimonio orale e immateriale dell’Umanità, e sicuramente in questo periodo così difficile che stiamo attraversando a causa della pandemia, sarà una “scasata” a tavola che renderà più dolce le giornate.

Ultimi Articoli

Palmi, il ricordo di Andrea Camilleri allo Stretto Film Festival. Mazzotta: «Grande intellettuale e persona dalle doti umani straordinarie»

Durante la seconda serata della kermesse dedicata ai corti era presente anche il regista irlandese Ryan William Harris, in concorso con «Eggshell»

San Giorgio Morgeto, presentata la XIV edizione della Festa Medioevale

Presentato in conferenza stampa il programma della XIV edizione

Palmi, sold out la prima serata dello Stretto Film Festival

Palmi torna ad assaporare il piacere del cinema, facendo registrare il sold out alla...

Rizziconi, interventi sulla viabilità

Previsti il rifacimento del manto stradale tra il centro e il quadrivio Russo e la sistemazione dei dossi nel tratto Rizziconi-Gioia Tauro

Tra edilizia e arredamento, le case fanno ripartire l’economia

Si rimette in moto la macchina economica del nostro paese. E lo fa dopo...

Cashback: una formula vincente per l’e-commerce, ma non sostenibile per lo Stato

In questi giorni sono in pagamento gli ultimi rimborsi

Truffa all’UE, sequestrati beni per 163mila euro a una coppia del reggino

Avrebbero commesso reiterate condotte illecite volte al conseguimento di erogazioni pubbliche nel settore degli aiuti alle imprese agricole