HomeAltre NotizieMorte Santelli, Alessio proclama il lutto cittadino

Morte Santelli, Alessio proclama il lutto cittadino

Pubblicato il

Oggi la Regione Calabria si è svegliata con sgomento per la prematura scomparsa della nostra Presidente Jole Santelli.

La dipartita addolora profondamente l’intera comunità gioiese.

L’amministrazione comunale esprime profondo cordoglio alla famiglia e ai parenti tutti e proclama, per il giorno delle esequie, il lutto cittadino.

Addio Presidente, ti sia lieve la terra.

Il Sindaco
Aldo Alessio

Ultimi Articoli

L’8 marzo a Palmi tra iniziative itineranti e dialoghi d’arte al femminile

Diversi gli appuntamenti promossi dall'assessorato alle politiche sociali

Capitale del Libro, Taurianova ospite dello stand Calabria al Salone Internazionale di Torino

Biasi incontra la vice presidente Princi: «Il nostro riscatto tramite la cultura è simbolo per tutta la regione»

Incontro tra sottosegretario all’agricoltura e delegazione di agricoltori calabresi, Nesci: «Il Governo è vicino agli agricoltori»

Una delegazione di agricoltori calabresi, accompagnata dell'eurodeputato Denis Nesci, ha incontrato il sottosegretario al...

Il comune di Taurianova fuori dal dissesto: la commissione straordinaria di liquidazione conclude il lavoro

Biasi: «Ripartiamo per proteggere i conti e innalzare la riscossione dei Tributi»

Incontro tra sottosegretario all’agricoltura e delegazione di agricoltori calabresi, Nesci: «Il Governo è vicino agli agricoltori»

Una delegazione di agricoltori calabresi, accompagnata dell'eurodeputato Denis Nesci, ha incontrato il sottosegretario al...

Il comune di Taurianova fuori dal dissesto: la commissione straordinaria di liquidazione conclude il lavoro

Biasi: «Ripartiamo per proteggere i conti e innalzare la riscossione dei Tributi»

Migranti, Castorina: «Il Governo faccia di più per proteggere i minori stranieri che giungono in Italia»

l consigliere comunale di Reggio Calabria ha partecipato alla seduta della commissione Nazionale Immigrazione e Politiche per l’Integrazione presso la sede dell'Anci