HomeCronacaMinacciano di morte un uomo rubandogli la carta del reddito di cittadinanza:...

Minacciano di morte un uomo rubandogli la carta del reddito di cittadinanza: 3 arresti a Catanzaro

Pubblicato il

Si sarebbero appropriati con la violenza della carta del reddito di cittadinanza di un loro concittadino per pagare debiti di varia natura.

Per questo motivo i carabinieri della Compagnia di Girifalco hanno eseguito una ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di tre soggetti, due dei quali già noti alle forze dell’ordine, con le accuse, a vario titolo, di atti persecutori, furto aggravato, rapina, estorsione, violenza privata e ricettazione.

Si tratta di un uomo di 45 anni e una donna di 31, già detenuta per altri reati, in concorso con un ventenne; i tre si sarebbero appropriati con la violenza e ripetute gravi minacce di morte della carta di un uomo di Girifalco e del telefono cellulare dello stesso per il pagamento di debiti di varia natura.

La vittima, viste le ripetute vessazioni e minacce, si è quindi rivolta ai carabinieri che al termine delle indagini, coordinate dalla Procura di Catanzaro, hanno ricostruito la vicenda.

L’uomo è stato portato nella casa circondariale di Catanzaro Siano a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Il ventenne è stato rintracciato e arrestato dai carabinieri della Compagnia di Comacchio (Ferrara) dove si trovava occasionalmente e ristretto nella casa circondariale di Ferrara. 

Ultimi Articoli

Intimidazione a Monsignor Nostro, la solidarietà del Gruppo Goel

«Certi dell'intervento fattivo delle forze dell'ordine»

La Polizia locale di Palmi in campo per il contrasto al gioco d’azzardo: sanzioni per 30mila euro

Dai controlli sono emerse diverse violazioni da parte dei gestori delle sale e dei distributori dei giochi

Il Rotary Club di Polistena promuove il convegno “Ambiente e cute”

Si è svolto a Polistena, nel Salone delle feste, un importante convegno su “Ambiente e...

Intimidazione a Monsignor Attilio Nostro, bossolo di pistola in curia

Episodio denunciato dal presule segue gesti analoghi a parroci

Intimidazione a Monsignor Nostro, la solidarietà del Gruppo Goel

«Certi dell'intervento fattivo delle forze dell'ordine»

La Polizia locale di Palmi in campo per il contrasto al gioco d’azzardo: sanzioni per 30mila euro

Dai controlli sono emerse diverse violazioni da parte dei gestori delle sale e dei distributori dei giochi

Intimidazione a Monsignor Attilio Nostro, bossolo di pistola in curia

Episodio denunciato dal presule segue gesti analoghi a parroci