HomeCronacaLiberati da ombrelloni abusivi 20mila metri quadri di arenile nel reggino

Liberati da ombrelloni abusivi 20mila metri quadri di arenile nel reggino

Pubblicato il

Attrezzature balneari abusive sono state rimosse sul litorale di Palizzi e Villa San Giovanni, nel reggino, liberando oltre 20.000 metri quadrati di arenile.

È il risultato di un’operazione coordinata dalla Capitaneria di porto – Guardia costiera di Reggio Calabria per garantire la libera fruizione ed il libero accesso del litorale.

Le attività hanno riguardato le località “Spropoli” di Palizzi e “Cannitello” di Villa San Giovanni e sono state condotte da militari della Guardia costiera di Reggio Calabria, Melito di Porto Salvo e Villa San Giovanni, con il supporto logistico delle amministrazioni comunali interessate ed in sinergia con il personale del Commissariato della Polizia di Stato e della Polizia locale di Villa San Giovanni.

I militari hanno sottoposto a sequestro amministrativo complessivamente più di 350 beni, tra i quali gazebo in legno, ombrelloni di cospicue dimensioni ed accessori professionali per barbecue, in relazione alla violazione delle norme di tutela della libera fruizione del mare e delle coste contenute nelle ordinanze balneari comunali che prescrivono espressamente il divieto di lasciare sulle spiagge libere, oltre il tramonto del sole, ombrelloni, sdraio, sedie ed ogni altro tipo di attrezzatura balneare.

Ultimi Articoli

Il 25 e 26 aprile in Calabria il campionato di vela d’altura. In programma regate a Tropea e a Palmi

L’organizzazione della manifestazione, su delega della Federazione Italiana Vela, è a cura del Circolo Velico Santa Venere, Centro Velico Lampetia, RCYC Reggio

Open Fields Productions presenta i nuovi progetti: il 27 aprile la serata evento a Villa Rendano a Cosenza

La serata evento su “MovieClass – Agenda Urbana” e il documentario “The Lost Legacy of Tony Gaudio”

Varia di Palmi, online sui siti istituzionali della Regione una sezione dedicata alla festa

Prosegue il percorso di promozione della manifestazione da parte dell'evento che dal 2013 è nella lista dei beni immateriale UNESCO

Incendio nel quartiere Ciambra a Gioia Tauro, le fiamme colpiscono due case

Bruciati rifiuti e gomme; evacuate le abitazioni

Incendio nel quartiere Ciambra a Gioia Tauro, le fiamme colpiscono due case

Bruciati rifiuti e gomme; evacuate le abitazioni

“Imperium”, annullata in Cassazione l’ordinanza del TAR nei confronti di Rocco Morabito

Il 37enne di Sant'Eufemia d'Aspromonte è imputato per tentata estorsione aggravata

Taurianova, bar frequentato da pregiudicati: licenza sospesa per 15 giorni

È il quinto nella sola Piana di Gioia Tauro