HomeAltre NotizieL'assessore Rao al Real Italian Wine & Food

L’assessore Rao al Real Italian Wine & Food

Pubblicato il

Riceviamo e pubblichiamo:
L’Assessorato Provinciale all’Agricoltura, guidato da Gaetano Rao, sbarca nel Regno Unito, per “Real Italian Wine & Food”, evento, giunto alla quarta edizione, interamente dedicato alla promozione delle produzioni enologiche e agroalimentari.

Gaetano Rao
Gaetano Rao
Saranno otto le aziende vitivinicole, selezionate dalla Provincia di Reggio Calabria, che staccheranno il biglietto per Londra in una data simbolica e “propiziatoria”. Martedì 11 novembre, infatti, si spalancano le porte del prestigioso Church House Conference Centre, a pochi passi da Westminster, dalle ore 10 alle ore 18.

Al Real Italian Wine & Food sono invitati esclusivamente operatori di settore: agenti, distributori, buyers di ristoranti, enoteche, delicatessen, vendita on line, sommelier di ristoranti di alto livello, chef, critici e giornalisti di riviste di settore. “Premesse sostanziali – annota l’Assessore Rao – per garantire buoni risultati di promozione, per il tramite di operatori qualificati.

L’obiettivo è quello di sviluppare e promuovere i rapporti economici e commerciali italiani con l’estero, con particolare attenzione alle esigenze delle piccole e medie imprese”. Infatti, anche quest’anno, l’ICE (Italian Trade Agency) è partner operativo del Real Italian Wine & Food.

L’Agenzia ha il compito di agevolare e sviluppare l’internazionalizzazione delle imprese italiane nonché la commercializzazione dei beni e servizi italiani nei mercati internazionali.

“Credo, fortemente, che le potenzialità dell’evento londinese – afferma Rao – si concretizzino, realmente, nella creazione di una rete distributiva nel Regno Unito per i nostri produttori di vini autoctoni. Non stiamo parlando di una semplice messa in posa di una “rosa” di vini a forte identità territoriale, a Londra, le aziende reggine potranno giocare la “carta” dell’export”. Il Regno Unito – ad affermarlo è il Real Italian Wine – rispetto ad una congiuntura economica globale difficile, è oggi avviato ad una ripresa economica e “l’importazione di vini italiani nel Paese – (ndr. www.therealitalianwine.co.uk) segna già da tempo numeri in positivo, confermando la sua importanza per le esportazioni italiane di vino e agroalimentare. Ciò è anche dovuto al crescente interesse del pubblico britannico verso l’Italia e quindi per i suoi prodotti”.

Ultimi Articoli

Campionato mondale Para Standing Tennis, tra i partecipanti anche un palmese

Si tratta di Rocco Brando, 49 anni, che prenderà parte alla competizione che si svolgerà a Grugliasco dal 20 al 23 giugno

Autorità portuale, Pasquale Faraone nominato segretario generale

Il dirigente subentra ad Alessandro Guerri che ha lasciato l'incarico ricoperto dallo scorso gennaio

Il premio “Stefano Viola“ a Davide Possanzini: l’accoglienza di Falcomatà

Il sindaco: «Eroe di una Reggina da serie A, ci ricorda chi siamo stati e chi vogliamo tornare a essere»

Gioia Tauro: Minaccia di morte sui social da parte delle “Brigate Rosse”, identificato l’autore dai Carabinieri

I Carabinieri hanno identificato e deferito l'autore delle minacce di morte pubblicate sui social...

“Therun – Free Run 2024”: Il Mito Harley-Davidson arriva per la prima volta nella Locride

"Mettere passione in tutto ciò che si fa" è il motto di Harley-Davidson, il...

Un ponte tra l’amministrazione e il mondo dei ragazzi: nasce a Palmi la Consulta giovanile

L'assessore Celi: «Spazio importante; vogliamo avvicinare le generazioni dei più piccoli alla politica»

“Un’estate… Capitale”: presentato a Taurianova il cartellone con gli appuntamenti della stagione

Il programma unisce intrattenimento e letteratura. Tra gli ospiti: Luca Word, Eugenio Finardi, Fausto Leali, Arisa, Fiordaliso, Alessandro Preziosi, Tommaso Labate