HomeSocietàLa Polizia di Stato si prepara a festeggiare il 170° dalla fondazione

La Polizia di Stato si prepara a festeggiare il 170° dalla fondazione

Pubblicato il

Il prossimo 12 aprile ricorrerà il 170° anniversario della Fondazione della Polizia di Stato.

Per celebrare al meglio la ricorrenza, oltre all’evento pubblico che si svolgerà in quella stessa data, alla presenza di tutte le autorità, militari, civili e religiose, in Piazza Castello di Reggio Calabria – luogo individuato proprio per consentire che la cerimonia si svolga il più possibile vicino all’intera collettività – la Questura vuole “raccontarsi”.

L’obbiettivo di questa iniziativa è quello di consentire ai cittadini di meglio comprendere quella che è l’articolazione interna della nostra amministrazione al fine di accrescere e rafforzare il legame che la Polizia di Stato ha con il territorio e con chi lo abita.

A partire dal 1° di aprile, quindi, e per tutto il mese, ogni giorno sarà dedicato al racconto di tutte le varie anime di cui la polizia di stato, presente sull’intera provincia di Reggio Calabria, si compone.

Verranno utilizzate in primo luogo le immagini. Ad ogni ufficio, infatti, verrà associata una foto accompagnata da una breve didascalia che ne esprime l’essenza più profonda.

Ultimi Articoli

Intimidazione a Monsignor Nostro, la solidarietà del Gruppo Goel

«Certi dell'intervento fattivo delle forze dell'ordine»

La Polizia locale di Palmi in campo per il contrasto al gioco d’azzardo: sanzioni per 30mila euro

Dai controlli sono emerse diverse violazioni da parte dei gestori delle sale e dei distributori dei giochi

Il Rotary Club di Polistena promuove il convegno “Ambiente e cute”

Si è svolto a Polistena, nel Salone delle feste, un importante convegno su “Ambiente e...

Intimidazione a Monsignor Attilio Nostro, bossolo di pistola in curia

Episodio denunciato dal presule segue gesti analoghi a parroci

Il Rotary Club di Polistena promuove il convegno “Ambiente e cute”

Si è svolto a Polistena, nel Salone delle feste, un importante convegno su “Ambiente e...

Anche a Melicucco il muro della memoria per le vittime del covid

Un muro bianco riempito di cuori rossi per ricordare chi, nel tristemente famoso periodo...

L’Arma dei carabinieri tra gli alunni della scuola primaria per dire insieme no al bullismo

I militari hanno incontrato gli studenti del "Marvasi-Vizzone" di Rosarno nell'ambito del progetto "Cultura della legalità"